Patrick Ray Pugliese: “La gag era nata per Pago e Serena”
Patrick Ray Pugliese: “La gag era nata per Pago e Serena”

Patrick Ray Pugliese: “La gag era nata per Pago e Serena”

Patrick spiega come è nata la gag del “Bar Sport”

Dopo aver ascoltato a fondo la versione di Antonella, Licia si concentra su Patrick, e lontano dagli sguardi degli altri inquilini lo interroga su alcuni suoi atteggiamenti. Patrick le racconta la sua versione dei fatti, ma l’ex gieffino sembra desideroso di spiegare il comportamento tenuto da lui e Andrea durante la lite che non lo riguardava da vicino.

“Ho sentito che discutevate e sono arrivato con le patatine ed era come avere un posto in prima fila dentro la notizia, ma è una gag, non era mia intenzione provocare Antonella, volevo solo vedere da vicino la sua aggressività”. L’ex gieffino ammette però che questo “gioco” era nato per disturbare i litigi tra Pago e Serena: “Pago e Serena sono sempre lì a litigare con tutte le telecamere puntate addosso così volevamo vedere il grande fratello anche noi, anche se quello è un discorso soap opera. Serena è stata troppo tagliente, una persona che ti ama non ti offende il fratello, e poi mi chiama tricheco”.

La conversazione fa un passo indietro e Patrick avvalora la tesi espressa già più volte: “Antonella non è astuta, è disonesta nelle sue provocazioni, recita. Lei infanga un’innocente, è diabolica”

Dopo queste parole, sembra che tra Antonella e Patrick la rottura sia definita, ma al Grande Fratello tutto può succedere.