Andrea Montovoli: "Sono tutte strategie"
Andrea Montovoli: "Sono tutte strategie"

Andrea Montovoli: "Sono tutte strategie"

L'attore si confida con Paolo Ciavarro e Patrick Ray Pugliese

Nella notte Andrea, mostrandosi particolarmente pensieroso riguardo la sua storia d’amore con la misteriosa ragazza, rimane in giardino con Paolo e confidandosi dice “Per farmi altre illusioni pensavo che magari in puntata ci leggono le risposte delle lettere, siamo positivi che sembro un pazzo ormai”.

Paolo allora, divertito dalle parole del compagno d’avventura, cerca di incoraggiarlo dicendo “Ma smettila, vedrai che al momento giusto arriverà una sorpresa” mentre Andrea, con volto turbato, aggiunge “Mi viene da prendere la Porta Rossa, magari non le frega niente e si è fatta un’altra storia, che ne sai”.

Successivamente anche Patrick, raggiungendo all’esterno i due giovani coinquilini, prova a confortare Andrea e, raccontando alcuni ricordi del suo passato nel Grande Fratello, dice “Tu stai ancora facendo il rodaggio del cuore, ti ci vuole più tempo, è normale avere questi pensieri se hai un motivo che ti preme, devi trovare il modo di convivere serenamente, io ormai mi sento come a casa mia” mentre l’attore sorridendo risponde “Poi detto da uno vestito da unicorno è rassicurante” e subito l’ex gieffino, alludendo al suo acceso scontro con Antonella, aggiunge “Appunto, sono in pigiama come a casa, guarda che io mi porto delle amicizie da anni che ho stretto qua e voglio continuare a stare bene, basta con le -beautiful- e le strategie”.

Andrea allora, d’accordo con le affermazioni del coinquilino, con voce piccata risponde “Guarda che lei ha tolto il saluto anche a me, tante provocazioni le lascio perdere, ho capito che sono tutte strategie, io ormai so chi voglio portare con me e so già dirti chi nominerei” e Paolo con voce amareggiata risponde “Non ci cascate nelle provocazioni, io me le faccio scivolare” mentre Patrick aggiunge “Io ho capito che stava recitando, ho chiuso un occhio sui capelli tagliati, ma lei diventa offensiva, non è un gioco come con Zequila, lei cerca una scusa per litigare”.