Andrea Zelletta: "La fiducia è ridotta al minimo"
Andrea Zelletta: "La fiducia è ridotta al minimo"

Andrea Zelletta: "La fiducia è ridotta al minimo"

Il giovane si confronta con Rosalinda Cannavò riguardo il comportamento di Dayane Mello

In serata Rosalinda e Andrea rimangono seduti sulla scalinata della piscina a chiacchierare e in particolar modo il loro discorso si concentra sul comportamento, a parer loro, altalenante di Dayane.

Infatti entrambi i concorrenti si rivelano piuttosto amareggiati nel vedere la giovane modella spesso scontrarsi con i coinquilini con giudizi affrettati e toni bruschi; un comportamento che secondo i due va a sfavore della compagna d'avventura.

"Lei se ne rende conto dopo, a volte la rimprovero anche, dice le cose di isitinto" esclama Rosalinda preoccupata mentre Andrea, alludendo al suo ultimo battibecco con Dayane riguardo alcuni presunti gossip, dice: "Fossi stata tu, per il rapporto che abbiamo, sarei venuto a chierire con lei invece no...".

Rosalinda allora, pensando al futuro una volta terminata l'avventura di GFVIP, domanda ad Andrea se con il tempo potrebbe tentare di coltivare l'amicizia con la modella ma il giovane, mostrandosi molto sincero, risponde: "Lei è divertente, ci rido ma la fiducia è ridotta al minimo".

A quanto pare, a prescindere dai numerosi chiarimenti, fra i concorrenti i rapporti e le amicizie sembrano ormai delineate; nonostante più di centoventi giorni di convivenza, una volta terminato il gioco, le strade dei VIP si divideranno e forse solo alcune si ritroveranno anche fuori dalla Casa.