Antonella Elia: “Adriana non prende una posizione perché è stupida, non perché è buona”
Antonella Elia: “Adriana non prende una posizione perché è stupida, non perché è buona”

Antonella Elia: “Adriana non prende una posizione perché è stupida, non perché è buona”

Antonella non vede di buon occhio l’amicizia tra Adriana e Patrick: si sente tradita

In salotto, Patrick e Adriana passano il tempo con il gioco delle bocce; dall'altra parte c'è Antonella che, dalla zona beauty, osserva con attenzione e non riesce a trattenere un suo pensiero.

“Adriana non è una vera amica, altrimenti prenderebbe una posizione, adesso è li che gioca come un idiota con uno che mi ha trattato male. Non prende posizione perché è stupida, non perché è buona”. Serena interviene minimizzando la questione: “Lei sta giocando”.

Ma l’attenzione di Antonella cade su Licia e richiamandola a sé le ammette i suoi errori: "Licia ho capito tutto, pensavo avessi torto invece hai ragione, pensavo che ti fossi fissata con Adriana, invece sbagliavo", sostiene palesando una nuova consapevolezza. "Non si mette mai dalla parte di nessuno, gioca sempre con i piedi in due scarpe. Non si può essere così superficiale, allora non sei una mia amica. Ero riuscita a convincermi che lei era l’angelo della Casa e tu la pazza”.  

Licia, dopo aver ascoltato gongolante quella sfilza di critiche, dice la sua: “Antonella sono sei settimane che mi consoci, come fai a pensare che io sia la pazza”.

Antonella sembra avere il morale a terra: tra il litigio con Patrick e il "tradimento" di Adriana, la showgirl è inconsolabile. Speriamo che domani sia un altro giorno per la nostra inquilina.