Antonella Elia: “Voglio solo sopravvivere”
Antonella Elia: “Voglio solo sopravvivere”

Antonella Elia: “Voglio solo sopravvivere”

Adriana tenta di reintegrare Antonella nel gruppo, ma lei erige un muro

Antonella è in camera da sola e Adriana, nel vederla sempre in disparte, prova a darle un po’ di conforto ma davanti si trova una persona ferma e rigida nelle sue ragioni: “Bisogna trovare una soluzione Anto”, le confida con tono amichevole.

Antonella però non accoglie quel consiglio: “Al momento opportuno verrò eliminata e la soluzione si troverà. Ci sono caratteri che non possono convivere, quindi quando non ci sarò più, voi vivrete una vita felice senza di me”, commenta e il tono è quasi rassegnato.

Adriana: “Non pensi che si siano esasperati un po’ i toni?”, le domanda tentando di farla ragionare, ma il muro di Antonella ormai è eretto: “Io non voglio tornare indietro, questa è la mia essenza, non c’è soluzione. Io starò più isolata che posso per non creare fastidi, basta che poi non mi diano fastidio a me”, commenta riferendosi a Valeria e Fernanda.

Adriana: “Io credo che in ogni situazione nessuno di noi meriti di affondare così in basso”. Antonella non si sente minimamente toccata da questa esternazione e anzi, controbatte con più foga: “Io non sento di affondare da nessuna parte, io agisco come le mie viscere mi dicono. Io voglio solo sopravvivere, a me non frega niente di trovare amicizie e intese, io qua sto persone che non mi piacciono”.

Adriana: “Non è vero, c’è Aristide che ti piace, Licia che ti piace”. Antonella la interrompe: “No Licia non mi piace più. Comunque, Adriana sono felice che hai trovato una situazione di beatitudine, io no. Qua c’è gente che passa il tempo a catturare anime. Io sto bene da sola, per conto mio, grazie dell’aiuto, io ormai sono così e non mi va di cambiare”.

Adriana, quasi arresa, tenta un ultimo disperato tentativo: “Qua sono successe cose spiacevoli. Da quando siamo entrati siamo cambiati, ricordiamoci che ognuno ha una dignità e va rispettata”. Ma anche su questo Antonella ha qualcosa da biasimarle: “No, non esageriamo con questi discorsi. La dignità è un qualcosa che va conquistata, e qui dentro ci sono persone che non hanno una dignità”.

La conduttrice si arrende definitamente: “Va bene, aggrappati a tutto ciò che ti dà calore qua dentro”. Ma Antonella ha una domanda da farle: “Perché tu fai questo per me?”. Adriana rimane spiazzata ma le apre il suo cuore: “Perché dopotutto ti voglio bene”.

Alti e bassi, scontri e rappacificazioni ma tra Antonella e Adriana è nato un legame che riesce a superare le difficoltà.