Antonio Zequila: "Ti ho nominata per una questione di gioco"
Antonio Zequila: "Ti ho nominata per una questione di gioco"

Antonio Zequila: "Ti ho nominata per una questione di gioco"

L'attore rivela la sua strategia a Sara Soldati e Antonella Elia

È ormai tarda notte nella Casa del Grande Fratello e Antonio, ancora particolarmente provato dalle Nomination della diretta, rimane in disparte isolato dal gruppo e Denver, preoccupato per il coinquilino, subito esclama “Io ho sempre rispettato i punti di vista ma non per questo ti devi allontanare e rimanere isolato”.

Antonio però non sembra sentire ragioni e con voce ferma risponde “Io non mi siedo a tavola dove sta Adriana, è bugiarda, quando litigo con qualcuno per motivazioni vere io non gli parlo più” mentre Sara, anche lei dispiaciuta per le votazioni ricevute, aggiunge “Anche io ci sono rimasta male perché all’uscita del Superled la settimana scorsa mi hai anche detto che se non ci fosse stata Antonella avresti salvato me”.

L’attore allora, provando a spiegare il suo punto di vista alla giovane coinquilina, esclama “Come non ho digerito l’immunità di Sossio, non lo trovo giusto visto che un concorrente entrato da venti giorni, anche per te ti ho nominata per una questione di gioco, ma bisogna anche dire che dopo che abbiamo litigato ci sono rimasto malissimo” mentre Antonella, unendosi ai due coinquilini, domanda “Alla penultima puntata nomini di pancia sennò questo gioco è fasullo, hai un problema con Adriana e nomini lei, perché devi nominare Sara?”.

Antonio si mostra particolarmente infastidito dalle affermazioni della showgirl e con voce amareggiata risponde “L’ipocrisia delle persone mi dà fastidio, ma se nominavo Adriana era un voto sprecato, votando lei invece sapevo di tirarmi fuori del gioco” rivelando così di aver utilizzato una strategia ben studiata durante le Nomination che Antonella prontamente critica dicendo “Ma se hai una Nomination usala, altrimenti devi fare calcoli per non andare al televoto, io penso che a Casa apprezzino più la sincerità” mentre Sara con volto deluso risponde “Io penso che da Casa sia squallido vedere palesato il gioco”.