MEDIASET ON DEMAND

LOGIN
  • Il tuo profilo
  • Esci
Arianna e Marco: la loro storia

Arianna e Marco: la loro storia

Nuovi ingressi nella Casa di GF14: due ospiti speciali con una storia alle spalle altrettanto speciale entrano con tre segreti da mantenere. La missione dei ragazzi sarà scoprire cosa nascondono...

I segreti sono:
1. Arianna era un uomo
2. Marco era una donna
3. Arianna e Marco si sono sposati un mese fa.

Per entrambi è stato un percorso complicato...

ARIANNA
Data di nascita: 19 giugno 1979
Vive a: Cagliari
Stato civile: coniugata con Marco
Studi: diploma ragioneria
Lavoro: consulente finanziario

MARCO
Data di nascita: 26 aprile 1990
Vive a: Cagliari
Stato civile: coniugato con Arianna
Studi: diploma tecnico servizi ristorazione
Lavoro: cuoco

Marco e Arianna sono una coppia particolare: entrambi hanno cambiato sesso.
Marco ha capito molto presto di non sentirsi a suo agio nel suo corpo di donna, ma ha trovato il coraggio di affrontare il cambiamento solo quando un ex concorrente di GF – Gabriele Belli, tra i protagonisti della decima edizione - ha raccontato nel reality il suo percorso transgender. Dopo un periodo di grandi sofferenze in famiglia, oggi Marco è un uomo sereno. Anche il rapporto con i genitori è cambiato: hanno finalmente capito e accettato.
Marco e Arianna si sono conosciuti in discoteca, tramite amici comuni. Erano entrambi fidanzati ma le rispettive relazioni erano in crisi. Inizialmente sono stati solo amici, anche se segretamente innamorati l’uno dell’altra. Marco raccontava il proprio malessere ad Arianna: “è stata lei a darmi la forza di affrontare il percorso per cambiare sesso, io mi vergognavo”. Quando è iniziata la loro relazione Marco ha deciso di operarsi. Un anno fa sono andati a convivere e il 29 agosto di quest’anno si sono sposati.
Affermano di essere complementari: parlano di tutto e vedono la vita allo stesso modo
Marco dice di Arianna: “è disordinata ma sa ascoltare, l’ho cercata tutta la vita una persona che sapesse ascoltarmi…”.
Entrambi sono al GF perché vogliono spiegare alla gente che “una persona transgender è una persona normale”. Proprio come lo è la loro storia d’amore.