Aristide Malnati conquista la camera da letto
Aristide Malnati conquista la camera da letto

Aristide Malnati conquista la camera da letto

L'archeologo si addormenta per la prima volta nella stanza con gli altri coinquilini

È tarda notte nella Casa del Grande Fratello quando Aristide, dopo che in settimana aveva più volte detto di voler provare a dormire con gli altri compagni d’avventura nella camera da letto, si mostra di nuovo titubante dicendo “Mi sono abituato a dormire qui ormai” riferendosi ai divani del salotto.

Antonella allora, mostrandosi da subito in disaccordo, incalza l’archeologo dicendo “No Ari non puoi dormire qui anche questa notte, ti leghiamo al letto, adesso andiamo in Confessionale così fai una dichiarazione pubblica” e subito Paolo aggiunge “Non ci devi pensare troppo, fai come di pomeriggio quando vai a riposare, mica ti dà fastidio”.

Aristide però non sembra particolarmente convinto ed inizia nervosamente a camminare per la Casa pensieroso finché Paolo, preoccupato per lui, lo incoraggia dicendo “Adesso hai questo pensiero ti vedo, ma pensa te che andare a dormire in una stanza ti tormenta, quella che è la cosa più normale!” e subito l’archeologo risponde titubante “E che quando sono dentro mi sento chiuso, vediamo se riesco” mentre Paolo aggiunge “Non metterti lì a pensare al fatto di essere chiuso, ci sono due porte, pensa piuttosto al percorso che hai fatto qui dentro e vedrai che ti addormenti”.

L’archeologo si lascia convincere dai compagni di finale e per la prima volta, da quando ha iniziato la sua avventura all’interno del Grande Fratello VIP, si addormenta nella camera da letto insieme al resto del gruppo; finalmente anche Aristide può dire di essersi sentito come a “Casa”.