Aristide Malnati: "La filastrocca non mi è piaciuta"
Aristide Malnati: "La filastrocca non mi è piaciuta"

Aristide Malnati: "La filastrocca non mi è piaciuta"

L'archeologo prende le difese di Antonio Zequila

Il mese di Aprile è appena iniziato nella Casa del Grande Fratello e i VIP affrontano lentamente il risveglio nel giorno della semifinale accompagnati da un rilassante sottofondo di musica classica.

Paolo invece, che come sempre lamenta di aver dormito poco, rimane con Aristide nella veranda e riferendosi ad Antonio dice “Comunque non credo che lui pulisca la Casa per la Nomination, lo ha sempre fatto da settimane, poi se uno vuole vederci un secondo fine è eccessivo” mentre l’archeologo mostrandosi d’accordo risponde “Certo, lo fa sempre quando si sveglia”.

Infatti anche questa mattina Antonio, come ormai è solito, al suo risveglio è già impegnato nelle faccende domestiche con il riordino della cucina e Aristide, mostrandosi molto protettivo nei confronti del coinquilino, alludendo al componimento che Sossio ha scritto sull’attore, dice “La filastrocca non mi è piaciuta te lo volevo dire, non è scherzosa per niente” mentre Antonio amareggiato risponde “Mette in risalto la maleducazione e l'invidia delle persone, non è simpatica per niente infatti, tutti cerchiamo l'applauso ma io almeno sono sincero, gli altri invece sono ipocriti”.

L’archeologo allora, provando a far rallegrare il coinquilino, sorridendo aggiunge “Assolutamente e per farti piacere sporcherò, così potrai pulire ancora, lascio anche le tazzine” mentre Antonio ridendo risponde “Mi rilassa, poi ora mi faccio una nuotata che non voglio vedere nessuno e speriamo di rimanere così da continuare a dare il nostro buongiorno alle mamme, rimaniamo positivi”.