Aristide Malnati: "Non era un fidanzamento ma un flirt"
Aristide Malnati: "Non era un fidanzamento ma un flirt"

Aristide Malnati: "Non era un fidanzamento ma un flirt"

L'archeologo si confida nella notte con Antonella Elia

È ormai tarda notte nella Casa del Grande Fratello e Aristide, mentre alcuni concorrenti sono già andati a dormire, rimane in veranda con Antonella raccontando alcuni ricordi del suo passato al Cairo durante degli scavi archeologici “Lì ho conosciuto un architetto francese, una donna molto affascinante, con cui ho avuto una storia”.

La showgirl allora, con volto meravigliato, subito domanda incuriosita “E come mai è finita?” mentre l’archeologo risponde imbarazzato “Non era un fidanzamento ma un flirt, ero molto preso da lei ma poi ci siamo allontanati e lei si è fidanzata seriamente con un’altra persona” mentre Antonella, sempre più presa dalle parole del compagno d’avventura, aggiunge “E come vivevate la vostra storia al Cairo?”.

Aristide si mostra particolarmente in sintonia con la showgirl e si lascia andare alle confidenze dicendo “Non se ne è mai accorto nessuno, eravamo in fibrillazione per gli scavi ma poi quando tornavamo alle nostre città natali nessuno di noi due voleva rinunciare alla propria vita e quindi rimaneva una storia che prendeva vita solo per poco tempo” e subito Antonella con voce stupita aggiunge “Che peccato, non ti è mai interessato ritrovarla?” mentre l’archeologo con voce nostalgica risponde “Era una storia molto legata alla nostra passione per l’archeologia ma non si è mai sviluppata, chissà come sarebbe potuta andare se uno di noi due si fosse trasferito…” rivelando così un velo di malinconia verso una storia d’amore che forse non ha avuto il coraggio di decollare.