Asia Valente e la nostalgia per la famiglia
Asia Valente e la nostalgia per la famiglia

Asia Valente e la nostalgia per la famiglia

La giovane concorrente si lascia andare fra le braccia di Antonella Elia

Nella mattinata Fabio e Antonella si dedicano alla preparazione del pranzo e Asia, incuriosita dal loro affiatamento, si avvicina ai fornelli per guardarli e con voce provata rivolgendosi alla showgirl dice “Lo sai che qui mi manca mamma e papà”.

Antonella allora, mostrandosi molto protettiva nei confronti della giovane coinquilina, provando a confortarla dice “Però quando esci pensa quanto sarà bello rivederli” mentre Asia, lasciandosi andare ad un pianto liberatorio, aggiunge “Mia madre è a Milano ma io non la vedo sempre, io sono piccola ancora” e la showgirl abbracciandola esclama “Ma è normale che ti mancano gli affetti, succede anche ai più grandi”.

Asia però, raccontando di alcuni avvenimenti del suo passato, con la voce spezzata dice “Quando ho paura ci penso sempre, purtroppo a Natale mi ero lasciata e non sono stata con loro perché non mi volevo far vedere triste” mentre Fabio, particolarmente colpito dalla fragilità della giovane, la rincuora dicendo “Ma adesso è passato, li rivedrai presto” e subito Antonella asciugandole il volto aggiunge “Quando uscirai gli darai tutto l’amore che vuoi e ne prenderai altrettanto”.

Successivamente anche Paolo, vedendo lo sconforto della compagna d’avventura, la incoraggia dicendo “Ti capisco, qua pensi a tante cose che nella vita normale diamo per scontate, pensi a tutto quello che solitamente accantoniamo” mentre Asia pensierosa risponde “Esatto, a me dispiace solo che i miei genitori subiscono i miei capricci per relazioni stupide, quando potevo stare più tempo con loro”.