Barbara: "Spero che la gioia della fuga non svanisca"
Barbara: "Spero che la gioia della fuga non svanisca"

Barbara: "Spero che la gioia della fuga non svanisca"

La scrittrice rivela a Rita le sue preoccupazioni e perplessità

La pressione nella Casa è sempre più evidente e anche i VIP più esplosivi sembrano avere qualche pensiero che lo tormenta, perfino Barbara, che nei giorni precedenti aveva trainato parte del gruppo, si lascia andare alle confidenze con Rita dicendo “Aspetto che le ore passino e spero di resistere ancora una settimana ma sento l’affievolire del mio entusiasmo”.

La produttrice cinematografica, vedendo lo sconforto negli occhi della scrittrice, la rincuora dicendo “Sai oggi è anche più tranquillo, perché i ragazzi si sono intristiti, vedi sia Ivan che Denver, hanno capito che possono essere vulnerabili e tutti possono essere nominati” mentre Barbara, preoccupata per i giovani coinquilini, dice “Anche Andrea ho visto che è crollato, aveva tutta la tensione di ieri addosso” e incuriosita domanda “Ma tu invece come ti senti?”.

Rita allora, con volto rasserenato, risponde “Molto tranquilla perché più vado avanti e più capisco cosa mi piace, io non sono entrata pensando di vincere ma la vittoria è più umana, ero rimasta male per la nomination all’inizio ma adesso è diverso, capisco che per i ragazzi è più difficile, sono giovani” mentre Barbara, corrugando il volto, aggiunge “Spero che la gioia della fuga dalla vita normale non svanisca, purtroppo vedo che oggi si parla sempre meno, ma ho ancora voglia di continuare” ammettendo le sue preoccupazioni verso i cambiamenti d’umore dei coinquilini.