Carlotta Dell’Isola: “Mi vergogno ad abbracciarlo”
Carlotta Dell’Isola: “Mi vergogno ad abbracciarlo”

Carlotta Dell’Isola: “Mi vergogno ad abbracciarlo”

L’inquilina si lascia andare con Rosalinda raccontandole il difficile rapporto che ha con il padre

Carlotta Dell’isola ha dimostrato di sapersi ambientare alla perfezione in gruppo già formato, trovando nei suoi coinquilini dei perfetti compagni d’avventura.

In questa domenica di gennaio un po’ uggiosa, Carlotta si trova in veranda con Rosalinda e con estrema sincerità le racconta qualcosa di molto personale: il suo rapporto complicato con il padre:

“Noi abbiamo difficoltà a parlare, se ho un problema vado da mamma. Mi vergogno ad abbracciarlo”, rivela Carlotta con aria triste e aggiunge: "Lui è pazzesco, non mi ha fatto mancare nulla, ma non riesco ad andare oltre. Non riesco a dirgli ti amo”.

Rosalinda le consiglia di buttarsi e provare a rompere la barriera che li divide emotivamente. “Mi metto sempre sulla difensiva. Non so perché faccio così. Con mia sorella è diverso, vedo un’apertura nei suoi confronti”. Carlotta si lascia andare a un lungo sfogo che pone l’accento su quanto a volte sia difficile abbattere dei muri che si possono creare tra padre e figlia.