Cattiveria gratuita
Cattiveria gratuita

Cattiveria gratuita

Aida contro Alberto...ancora!

Aida continua a ripassare i suoi appunti, tutto quello che ha imparato nel corso di questi giorni, tra detti, proverbi e modi di dire, mentre il resto del gruppo se ne sta in salotto a chiacchierare. Simone raggiunge la spagnola ed è subito polemica.

La Nizar ce l’ha con Alberto, a suo dire meschino e provocatore. Il modello abruzzese prova a difendere l’amico, ma la donna non ci casca. Per lei l’atteggiamento assunto da Tarzan è un chiaro segnale. “Non sopporto più questa cattiveria gratuita”, sottolinea Aida. “Lui è abituato ad avere contentini”, aggiunge.

Coccia non ha molto da dire e poco dopo si allontana, lasciando la coinquilina ai suoi ripassi.