Clizia Incorvaia è squalificata
Clizia Incorvaia è squalificata

Clizia Incorvaia è squalificata

La concorrente deve abbandonare la Casa del Grande Fratello

Durante la settimana Clizia, rimasta scottata per la Nomination ricevuta durante la tredicesima puntata da parte di Denver, ha avuto più di un momento di sconforto e durante un tentativo di chiarimento i torni fra i due concorrenti si sono fatti sempre più accesi. La giovane inquilina infatti sembra che, presa da l’impeto, abbia usato parole particolarmente offensive verso Denver; affermazioni che il Grande Fratello ha preso subito in esame.

Il clima nello studio si fa sempre più serio e Alfonso aprendo il collegamento richiama l’attenzione della Casa per comunicare al parterre dei VIP quali conseguenze dovrà affrontare Clizia dicendo “Adesso bisogna parlare di alcune parole molto gravi” invitando la giovane a raggiungere la stanza Superled.

Alfonso allora, con voce ferma, riprende la parola dicendo “Clizia questo è un discorso che dobbiamo fare perché certe parole non devono essere ripetute” e subito la giovane risponde “So bene di aver detto -pentito- e -Buscetta-, purtroppo le ho usate in maniera superficiale e mi dispiace perché io sono siciliana e voglio chiedere scusa a tutte le famiglie che hanno lottato contro la mafia e questo mondo” mentre Alfonso amareggiato aggiunge “Nessuno di noi vuole fare di te una sostenitrice mafiosa o fare una gogna mediatica, ma sono parole che non possiamo accettare, senza i pentiti e Buscetta le inchieste contro la mafia non sarebbero iniziate, credimi te lo dico con il cuore in mano ma le tue sono parole indifendibili”.

Clizia però, nonostante si mostri dispiaciuta per l’accaduto, riprende la parola dicendo “Sono stata infantile, non so perché ho detto questa cosa orribile, vorrei uscire, nessuno può capire meglio di me di cosa si parla però ho sbagliato” mentre Pupo dallo studio interviene dicendo “Bisogna capire che il peso delle parole è importante, deve essere un’occasione per capire l’errore e ripartire” e prontamente Alfonso aggiunge “Sappiamo bene che donna sei, non devi viverla come un processo, quello che conta è che tu capisca dove hai sbagliato, però tra poco ti comunicherò cosa ha deciso il Grande Fratello”.

Successivamente Alfonso, invitando la giovane a tornare nel Salotto dice, “Non credo ci sia molto da aggiungere, lo dico con grande dolore Clizia, puoi raggiungere i tuoi coinquilini” e subito la giovane risponde “Mi vergogno tanto, chiedo scusa a tutti e mi dispiace, merito di andare a Casa”.

Nella Casa come nello studio cala il silenzio e Alfonso, riaprendo il collegamento, informa Clizia del provvedimento che il Grande Fratello ha deciso per lei dicendo “Ieri abbiamo annullato il televoto perché quello che hai detto e ripetuto deve esser condannato, nel programma e nella vita quotidiana, per questo motivo Clizia sei squalificata dal gioco e devi abbandonare immediatamente la Casa”.