Confessioni a letto
Confessioni a letto

Confessioni a letto

Martina e Daniele parlano in camera

Daniele e Martina, dopo pranzo, si rilassano nel letto e chiacchierano un po’ in intimità.

Il bel veronese: “Sai cos’è…io non mi fido delle persone e faccio bene!”
La ragazza replica: “Invece è bello e ti devi smuovere da questa idea!”
L’altro spiega che lui è uno che da molto alle persone ma che toglie anche tanto. Poco dopo chiede alla giovane della sua relazione passata.
Quest’ultima racconta di aver sofferto davvero tanto ma ora è andata avanti e sta benissimo: “Se avessi la testa da un’altra parte, non sarei qui a parlare con te!”
Anche Daniele, all’apparenza tanto duro, racconta di aver preso una pesante delusione che l’ha portato a piangere e a non dormire per ben 20 giorni.

A Martina ha molto colpito quando il ragazzo le aveva espresso il suo desiderio di avere una famiglia: “Ti ci vedo tanto come padre!”
Lui confessa di voler dare a suo figlio tutto ciò che lui non ha avuto.
Davanti alla verità di queste parole, Martina dice: “Ecco, ora sembri un po’ più umano del solito!”
Al ragazzo scende una piccola lacrima sul viso.