Confidenze mattutine fra Enrico e Kikò
Confidenze mattutine fra Enrico e Kikò

Confidenze mattutine fra Enrico e Kikò

L'hairstylist racconta al simpatico veneto alcune chiacchiere della Casa

Appena svegli Enrico e Kikò si concedono una tranquilla colazione sotto i raggi del solo e l’hairstylist rivela alcune confidenze che Daniele gli fatto dicendo “Non so perché ma gli hanno dato fastidio alcuni atteggiamenti” e rivela l’intenzione del fisicato veronese di voler nominare il carismatico veneto.

Enrico allora, visibilmente sorpreso, gli risponde “Che problema ti ha detto che ha? Per gli yogurt?” mentre Kikò dice “Da quella stupidaggine della spesa e perché dice che non ti esponi “ e aggiunge “Ma se Daniele ha parlato con me è perche voleva venire da te dopo, con lui hai un buon rapporto parlaci”.

Il carismatico veneto però non sembra essere preoccupato per le accuse di Daniele e dice “Non mi interessa se mi vuole nominare, secondo me però non è partita da lui ma ha parlato con Gennaro fancedo intendere di avere validi motivi di credere che il fisicato veronese si sia lamentato per l’organizzazione della spesa alle sue spalle con il biondo partenopeo .

Kikò, preoccupato per la nascita di possibili scontri fra i compagni di viaggio, subito dice “C’è bisogno che parlate perché per la spesa non mi sembra il caso, prima che si creano attriti meglio chiarisi” ma Enrico, risponde piccato “Ma per me si possono anche creare, ti ripeto che per me non cambia nulla”.