Daniele Dal Moro: "Oriana, non ho le idee chiare"
Daniele Dal Moro: "Oriana, non ho le idee chiare"

Daniele Dal Moro: "Oriana, non ho le idee chiare"

I due concorrenti, dopo aver battibeccato tutto il giorno, si concedono un momento d'abbraccio e delle coccole sul divano

“Oggi ci prendiamo un giorno di pausa, un giorno per non pensare. Vuoi?” Chiede Daniele a Oriana, i due concorrenti sembrano essersi isolati dagli altri, dalla festa, dal resto dei vichinghi.

I due VIP sono avvinghiati, stretti in un abbraccio intimo, sul divano accanto al tavolo da biliardo e Oriana ancora non ha risposto a quella domanda, poi si ridesta e chiede a sua volta: “Cosa vuol dire? Una tregua?”

“Facciamo finta che ci siamo conosciuti oggi” afferma sicuro Daniele, cercando di isolare le negatività del giorno. “Quindi domani non vuoi frequentarti più con me?” Chiede insicura l’influencer, ma l’intenzione dell’imprenditore è diversa: ”Non ho voglia di far star male te e stare in una situazione sbagliata”.

“Ti vedo che non stai bene e questo non mi va” sottolinea il VIP “Non posso far finta di pensare certe cose”. Ossia, la realtà è che c’è dell’incongruenza fra i due, ogni giorno le cose sembrano cambiare, avere un nome diverso. Ogni giorno sorgono nuove risposte, ma insieme a esse sorgono anche nuovi dubbi.

“Sei quasi sicuro che non ce la farai a fare finta che non sia successo niente” pensa Oriana ad alta voce, non vuole cedere di nuovo al nervosismo. “Ci sono delle cose che non mi sono chiare, non riesco a far finta di niente” continua Daniele, riportando il fulcro del discorso alle parole già dette durante la giornata.

Poi il VIP conclude il suo discorso “Pensavo fosse un gioco per entrambi, poi ti ho vista piangere e allora le cose sono cambiate”. L’abbraccio non si scioglie, ma almeno la distanza fra i due sembra essere annullata. È una pace reale o solo una temporanea tregua?

Poco dopo, i due concorrenti si trasferiscono in Piscina, per avere maggiore privacy. I toni fra i due ricominciano a essere più turbolenti. La pace dell’abbraccio sul divano, la calma e i sorrisi di pochi mi noti prima sembrano essere sostituiti da silenzi e distanze.

Daniele resta fermo nella sua posizione, non si fida, non riesce a cancellare quanto accaduto fra Oriana e gli altri uomini in Casa, né tantomeno riesce a fidarsi di sé stesso. Oriana, invece, dal suo canto, non sa più come provare a far comprendere al concorrente di essere cambiata, di volersi impegnare davvero.

“Capisco il tuo discorso, non sono nessuno per obbligarti a fare qualcosa che non vuoi” dice sincera la concorrente e l’imprenditore, però, sottolinea: “Non ho le idee chiare”.

“Non sono sicuro di quello che faccio” sottolinea il concorrente, l’ultima delle sue intenzioni è ferire la compagna di viaggio. Rischiare, nelle sue incertezze e nelle sue insicurezze, nelle sue remore, di ferire qualcuno a cui tiene. All’inizio dell’ingresso della VIP in Casa, le cose sarebbero andate diverse, ma adesso la fiducia è lontana: “Se preferisci che tronco diretto, tronco”.

Dopo un confronto fermo, i due concorrenti cercano di arrivare a una soluzione: vivere il presente e il tutto viene suggellato da un nuovo abbraccio, più consapevole, più profondo.

“Non volevo perderti” dice sincera Oriana, poi Daniele le prende la mano e in questo modo viene sancito il loro patto: essere veri e non fare nuovi giochi. Terranno fede alle loro intenzioni?