Dayane e Rosalinda litigano sulle strategie e le prossime Nomination
Dayane e Rosalinda litigano sulle strategie e le prossime Nomination

Dayane e Rosalinda litigano sulle strategie e le prossime Nomination

La lite fra Dayane e Rosalinda comincia quando la prima propone una strategia all'amica

Ormai coppia fissa nella Lavatrice, Dayane e Rosalinda parlano degli sviluppi della riconciliazione della prima con Francesco.

Secondo la modella Elisabetta sta cercando di portare dalla sua parte la ragazza, perché nella discussione ha sempre appoggiato il telecronista.

L'attrice però ricorda di essere stata la prima a smarcarsi dal gruppo della stanza arancione, essendosi avvicinata a Maria Teresa e Stefania.

La brasiliana si sente accerchiata e la cosa la preoccupa: Elisabetta da giorni è fredda con lei, mentre Stefania le è apertamente ostile e la vorrebbe fuori dalla Casa, sopratutto per quanto successa con Matilde.

L'inimicizia porta la Mello a programmare una Nomination: “Non l’ho votata e mi ha tradito. Avrei dovuto farlo quando ho votato Maria Teresa.” La donna non ha intenzione di chiarire con lei, né avere un rapporto.

L'amica però la deve correggere – ha votato Stefania, in effetti – e le consiglia di ragionare con i piedi per terra in fatto di Nomination. Dayane dal canto suo non accetta di cambiare idea, perché con il suo voto vuole far uscire le persone che la odiano: quindi Stefania o Francesco. La Cannavò invece vuole proseguire la sua guerra contro Patrizia.

La brasiliana è molto attenta ai voti altrui e suggerisce una strategia alla ragazza: dovrebbero capire chi voteranno gli altri per eliminare, mandando contro qualcuno di loro preferenza.  Rosalinda, invece, non accetta strategia, preferisce affidarsi all'istinto.

Le due discutono su Tommaso, per la modella molto attento alle dinamiche, mentre per la giovane una persona con un senso di giustizia legato al gioco - ovvero non accetta nomination senza una motivazione vera.

Le due iniziano una piccola lite, perché Rosalinda vuole estraniarsi dalle strategie, prenderla con tranquillità e decidere sul momento chi nominare. La Mello si innervosisce e accusa l'amica di darle contro, come a una persona che dice cose insensate.

La ragazza però non vuole litigare, il suo contrasto, si giustifica, è relativo solo a questo argomento. La modella tuttavia si è offesa per la lontananza della compagna, quindi le rivolge le spalle e si addormenta.