Dayane e Rosalinda, nessuna riconciliazione: "Vedi solo il tuo punto di vista"
Dayane e Rosalinda, nessuna riconciliazione: "Vedi solo il tuo punto di vista"

Dayane e Rosalinda, nessuna riconciliazione: "Vedi solo il tuo punto di vista"

Rosalinda sfoga in camera blu la delusione per la fine dell'amicizia con Dayane

Sembra davvero impossibile assistere a una riconciliazione tra Dayane e Rosalinda, dato che anche l'ultimo tentativo di dialogo naufraga miseramente nella notte.

Le due parlano a letto, anzi sussurrano. Dayane rimprovera all'ex amica di volerla fare passare per una persona che l'ha usata ai suoi fini.

Rosalinda risponde che la brasiliana ha parlato male di lei troppe volte: “Tu vedi solo il tuo punto di vista. Io sono ferita, ma vado oltre”.

Dayane prova a trovare delle scuse per quanto detto ma Rosalinda la interrompe e lascia la stanza, trovando rifugio in quella blu, dove la attende Stefania.

La Vip non può fare a meno di criticare la modella: “Da mesi cambia sempre atteggiamento; tu sempre carina e accondiscendente,hai fatto anche troppo”.

Le presenti, Samantha e Carlotta, supportano la ragazza. In particolare l'ultima ipotizza che Dayane voglia delle scuse, ma Rosalinda non capisce a che proposito, scoppiando a piangere.

Stefania le consiglia di concentrarsi sulle persone che le vogliono bene, mentre Samantha confida che Dayane le sembra desiderosa di un chiarimento.

La showgirl replica con quello che è diventato un luogo comune sulla modella: “Samantha, ti credo. Lei cambia sempre idea. Ha fatto sempre così”.

Di fronte alle spiegazioni di Stefania, che smentisce tutto ciò che racconta Samantha, questa inizia ad arrabbiarsi con Dayane, sentendosi presa in giro: “Ora me la mangio.”

Rosalinda però non vuole che ci siano tensioni e cerca di appianare la questione: “Va bene, l’ho messa io in difficoltà. Lasciate stare”.

La ragazza è in ogni caso molto delusa dalla risoluzione della questione, sopratutto dal fatto che la Vip abbia più interesse ad avere ragione che a preservare la loro amicizia.