Dayane Mello: “Con Elisabetta era una relazione matura, ora vedo solo due ragazzini”
Dayane Mello: “Con Elisabetta era una relazione matura, ora vedo solo due ragazzini”

Dayane Mello: “Con Elisabetta era una relazione matura, ora vedo solo due ragazzini”

La modella pensa che Pierpaolo non provi per Giulia gli stessi sentimenti che sentiva per Elisabetta

Rosalinda, stesa nel letto accanto a Dayane, ripensa agli scontri che l’hanno vista protagonista in questo lungo percorso e sollecitata da Samantha, che è nel letto accanto a loro, le racconta la lite avvenuta con Elisabetta Gregoraci.“Abbiamo litigato perchè ho difeso Giulia, commenta l’attrice prima di spiegare le dinamiche di quella violenta discussione.

Dayane lascia a Rosalinda tutto il tempo per finire il suo racconto poi prende la parola: “Elisabetta sembrava la buona Samaritana, che non sbagliava mai, la ragazza perfetta, per noi era una grande rottura sentire sempre parlare di paletti, amici speciali, e i baci, non ce la facevamo più ”, dice in tono ironico e aggiunge: “Poi tra l’altro Pierpaolo non l’ho visto mai esporsi perché aveva paura di ferirla, adesso con Giulia è cambiato. Se si fosse comportato con Elisabetta così sarebbe stato diverso”, commenta molto sicura.

Rosalinda non è d’accordo: “Non sarebbe cambiato nulla, non sarebbero mai stati insieme, la sua decisione andava oltre al fatto che lui potesse prendere una decisione o meno”.

“Ma secondo me c’era attrazione, Pierpaolo era molto più preso da Elisabetta rispetto a Giulia. Con lei i suoi occhi luccicavano. Era una relazione matura, ora vedo solo due ragazzini”, ribadisce ancora una volta Dayane e nonostante la complicità dei due inquilini cresca giorno dopo giorno sotto ai suoi occhi, la modella dimostra di non cambiare idea sul loro conto.