Dayane Mello provoca Francesco Oppini sui suoi baci con Tommaso Zorzi
Dayane Mello provoca Francesco Oppini sui suoi baci con Tommaso Zorzi

Dayane Mello provoca Francesco Oppini sui suoi baci con Tommaso Zorzi

Una domanda di Tommaso provoca una nuova crisi nel rapporto tra Francesco e Dayane

Nel cuore della notte un simpatico siparietto di Tommaso crea una nuova crisi tra Francesco e Dayane, con conseguenze negative anche per lo stesso ragazzo.

L'influencer fa partire un sondaggio tra i presenti: “Cos'ha dato Francesco al nostro rapporto?”. Tra le tante risposte una particolarmente ironica è quella di Dayane, secondo la quale Oppini uscirà dalla Casa con una certa confusione nella sua sessualità.

Francesco ribatte che questa è la speranza della modella, che va a dormire. Rimasto con gli altri il telecronista afferma che si sarebbe risparmiato la battuta: “L’ironia non è per tutti”.

Dayane si ripresenta e Tommaso le fa capire che si è aperta una piccola crisi, quindi viene convocato l'Enock show per risolvere la situazione.

Francesco però non vorrebbe approfondire la questione e consiglia la modella di tornare a letto. La brasiliana però non raccoglie, essendo più che disposta a provocare: “Parliamo, oggi dico proprio quello che mi pare”.

Dayane quindi inizia a raccontare che la clip del bacio tra lei e Adua ha risvegliato l'eros di molti, tra cui quello di Francesco, il quale ha ripetuto più volte di voler baciare con la lingua Tommaso. Poi tira la bomba: “Allora se hai voglia fallo, io con lei l'ho fatto.”

Francesco si rifiuta di rispondere ma anzi esacerba la crisi, affermando che la donna dovrebbe assumersi la responsabilità di quello che ha detto, ovvero che avrà problemi con la sua sessualità quando uscirà.

Enock e Tommaso però non capiscono quale gravità abbia l'affermazione, Dayane un po' stufa cerca di riassumere: “Se sei sicuro che non ti piacciono gli uomini mi puoi dire benissimo che non è così. Però dici in continuazione che vuoi baciare Tommaso”.

Francesco replica che l'ha già fatto e che si tratta solo di affetto come per lei e Rosalinda, ma a dargli fastidio è il tono insinuante che avrebbe la ragazza, lontano dallo scherzo, anche perché a parti inverse la prende sul personale.

Un discorso che continua anche quando Dayane va via: “Continua a sfruttare pretesti per attaccare, è il suo modus operandi per tirare l’acqua al suo mulino”.


 

Tommaso però vuole chiarire con Francesco perché le sue parole gli hanno dato fastidio. La loro amicizia è chiara, ma i loro baci a stampo non devono essere strumentalizzati, né considerati un contentino perché lui è gay, come se si trattasse di una gag ai suoi danni.

Non c'è malizia nei loro baci, ma il dubbio della strumentalizzazione lo fa star male.  Il ragazzo vuole anche sapere quali responsabilità avrebbe Dayane e Francesco risponde che non è carino per la sua ragazza sentire questi discorsi: “Ha un modo di fare ficcante, insinua per far passare altro. Attacca sempre, questa è una farsa”.

Dayane, ritornata, si lamenta dell'attacco ai suoi danni di Francesco. Pierpaolo interviene per difenderla: “Lui ormai lo vive come un attacco, è prevenuto”.

Stefania si inserisce per far capire a Oppini qual è il dubbio di Zorzi, ovvero cosa ci fosse di grave nell'insinuare che uno sia omosessuale.

Francesco ribadisce il suo punto di vista: le battute dell'amico sono tali, quelle di Dayane sono frecciate: “Da quando mi sono avvicinato a te lei rosica, mi ha chiesto come mai non dormissi più nell’altra stanza”.

I due si riappacificano ma Francesco ha ancora molto da dire su Dayane. Si tratta di una persona finta che l'ha deluso, anche per la situazione con Stefano e la Nomination a Maria Teresa, la quale chiosa: “Non per parlarne male ma ha un carattere davvero bizzarro”.