Dayane spiega la lite con Giulia: "Non c'è feeling, è una conoscente"
Dayane spiega la lite con Giulia: "Non c'è feeling, è una conoscente"

Dayane spiega la lite con Giulia: "Non c'è feeling, è una conoscente"

Dayane ammette di non riuscire a perdonare Giulia dopo il famigerato gioco

Dopo il chiarimento con Stefania, Cecila e Carlotta, in merito alle dichiarazioni sulle Nomination della prima, è il turno di Dayane di essere sottoposta a interrogatorio.

Stefania infatti la sottopone a un fuoco incrociato di domande riguardanti il suo rapporto e la sua lite con Giulia.

Dayane esordisce specificando che considera la ragazza una conoscente e non un’amica: le due si sono frequentate molto, avendo molto amicizie in comune.

In ogni caso la brasiliana ritorna inevitabilmente al gioco che aveva visto Giulia nominarla la Vip più antipatica della Casa: “La mia fiducia l’hai rotta tu, non io”, spiega la modella, che si dice disillusa dopo quel momento.

Dayane infatti aveva deciso di dare una possibilità alla ragazza, ma proprio allora, quando stava crescendo, il rapporto si è rotto.

Ora le cose sono ferme: “Non siamo più sulla stessa lunghezza d’onda”, sintetizza la brasiliana, che preferisce non togliere tempo ai nuovi entrati che le stanno dando nuove energie.

Stefania ascolta le parole della sua interlocutrice con crescente scetticismo, rilevando che non comprende come mai se la sia presa tanto per una nomina scherzosa – quella di antipatica della Casa – se la loro era solo una conoscenza.

Dayane non sa argomentare seguendo un filo logico ma fa appello alle sue sensazioni: “Non c’è feeling tra noi, cosa devo fare se non lo sento?”.

Stefania però insiste con la sua requisitoria: Giulia ha sofferto molto dopo la loro litigata, ciò non sarebbe indice dell'affetto sincero che provava per lei?

Dal canto suo Dayane non ammette repliche: ha provato a darle una possibilità ma dopo quel tradimento – in portoghese il concetto di antipatia è molto più grave – non riesce proprio a mettere una pietra sulla questione.