Dubbi e perplessità sul preferito
Dubbi e perplessità sul preferito

Dubbi e perplessità sul preferito

Eleonora: "Non capisco da dove vengono tutti i voti"

Non tutti sono d’accordo con l’elezione di Maurizio Battista. “Non posso credere sia il vostro preferito”, dice Eleonora Giorgi. “Non capisco da dove vengono tutti i voti”, spiega rivolgendosi a Elia Fongaro. L’ex velino è molto legato al comico, per cui è comprensibile che abbia fatto il suo nome. Eleonora non se ne fa una ragione e proprio non riesce a capire il perché di questa scelta da parte del resto del gruppo. “Io ho votato per me stessa”, ammette.

L’attrice è un fiume in piena, tra domande e curiosità, non smette di tampinare il giovane coinquilino, che ad certo punto chiosa: “Se il voto era palese lo avresti saputo, se è segreto c’è un motivo!”

La Giorgi prova ad affrontare il discorso anche con Fabio Basile. “So che è tuo amico ma non me ne frega niente, sono pronta alla guerra”, sottolinea. Secondo l’attrice, Battista, dopo l’elezione a preferito ha cambiato atteggiamento. È stato due giorni col muso, mentre ora non smette di raccontare barzellette.

I momenti no capitano a tutti, magari questo gioco lo ha aiutato a rimettersi in pista, no?