Edoardo Tavassi commenta la lite: "L'indifferenza è l'arma migliore"
Edoardo Tavassi commenta la lite: "L'indifferenza è l'arma migliore"

Edoardo Tavassi commenta la lite: "L'indifferenza è l'arma migliore"

Il VIP cerca di aiutare sia Antonella sia Oriana a ragionare su quanto accaduto, invitandole a ignorarsi

Dopo aver discusso con Antonella, Oriana sfoga la sua rabbia con Tavassi e Giaele, cercando nei suoi amici un consiglio e un rifugio. Entrambi i concorrenti sono concordi nel dirle di non dover dare così in escandescenze e mantenere la calma. La VIP spiega che più volte, durante tutto il giorno, ha evitato le frecciatine di Antonella, ma a lungo poi non riesce a frenarsi. Giaele ben comprende l’amica e spiega al concorrente: “Quando manda frecciatine, è poi pesante, lo fa in continuazione. Io sto ignorando”.

“L’indifferenza è l’arma migliore” afferma fermamente Tavassi, il suo consiglio è di non continuare a dare credito alle parole di una persona se con questa non c’è un rapporto intimo o importante. “Due persone che non si stimano a vicenda, devono ignorarsi, anche se si mandano frecciatine”. Il concorrente insiste su questo concetto, chiarendo che mantenere un atteggiamento distaccato davanti alle continue provocazioni è molto più forte che litigare. La persona che provoca resta delusa e comprende di non avere potere, spiega il concorrente.

Oriana ammette di essere cascata nelle provocazioni di Antonella, finendo con il litigare in maniera furente. L’esempio è presto servito, Antonella si avvicina urlando: “Non parlare di me, vai da Antonino”. Tavassi consiglia a Oriana di prendere queste situazioni e dimenticarle. La schermitrice ha esagerato, questo non lo mette in dubbio, ma se non si ha stima di una persona non si deve dare importanza a ciò che dice.

Poco dopo, Tavassi, alle docce, approfitta di dare i medesimi consigli ad Antonella: “Come l’ho detto a te, l’ho detto a lei”.

Il concorrente cerca di spiegarle che ci sono dei limiti che non dovrebbero mai essere sorpassati e comprendere che se non c’è un legame non occorre prestare attenzione. Antonella spiega di essere stanca che tutti, in Casa, sparlano e non sopporta questo comportamento. Nei confronti di Oriana, questa intolleranza aumenta laddove la VIP parla di lei con Sarah, una persona con cui sta provando a instaurare un rapporto.

Tuttavia, Tavassi cerca di portare all’attenzione della schermitrice il suo errore: usare Antonino come appiglio per attaccare la influencer. Ma la concorrente non è dello stesso parere, esprimendo il suo dissenso e anche la sua opinione sul rapporto che ha con l’hair stylist. Tavassi le spiega che sta cercando di aiutarla a evitarle di fare una brutta figura, ma per la schermitrice non c’è bisogno: “Non la faccio, grazie”.

Entrambe le VIP restano della loro opinione e nelle proprie posizioni, se da un lato Oriana accoglie i consigli e evita di perpetuare nelle provocazioni, Antonella si ferma nel suo orgoglio e nella sua ragione, volendo che le persone smettano di parlar male di lei. Non sembra esserci margine di manovra, come cambieranno le cose?