Enock abbraccia Patrizia De Blanck, in lacrime perché sente la mancanza di Giada
Enock abbraccia Patrizia De Blanck, in lacrime perché sente la mancanza di Giada

Enock abbraccia Patrizia De Blanck, in lacrime perché sente la mancanza di Giada

Patrizia confida a Enock di aver sentito la mancanza di sensibilità degli altri Vip

Patrizia si trova su uno dei divani blu del salone in compagnia di Enock. Il calciatore nota l’irrequietezza della nobildonna e chiede il motivo della sua tristezza.

La contessa De Blanck, riprendendo il discorso intrapreso con Tommaso poco prima, spiega di non essere interessata agli aerei, ma vorrebbe avere notizie della figlia Giada, che non sente da un mese e mezzo.

Mentre Enock racconta delle sue esperienze allo stadio il ragazzo nota che Patrizia le lacrime agli occhi e la voce rotta, quindi la abbraccia volendola consolare.

Patrizia accetta di buon grado il gesto d'affetto ma si ricompone subito, dicendo di non voler dare a vedere il proprio dolore.

Sono una persona sensibile”, spiega ricordando che quando è arrivato l’aereo per la stanza blu gli altri non hanno avuto la sensibilità di capire il suo disappunto per l'esternazione di gioia, stigmatizzando le parole di Tommaso.