Enock: “Aver bisogno della forza degli altri è difficile”
Enock: “Aver bisogno della forza degli altri è difficile”

Enock: “Aver bisogno della forza degli altri è difficile”

Il concorrente sembra turbato e si confronta con Pierpaolo e Andrea gli inquilini con cui ha legato di più

I numerosi aerei che hanno mostrato ai concorrenti il sostegno esterno sembrano aver messo in crisi Enock che in giardino con Pierpaolo e Andrea è silenzioso.

“Sentire di aver bisogno della forza degli altri è difficile” dice Enock rompendo un lungo silenzio, dopo cinquanta giorni in Casa per tutti la mancanza degli affetti inizia a essere dura da sopportare.

“Ti pensano più di quanto credi, è normale” interviene Pierpaolo che conoscendo ormai il coinquilino comprende quanto per lui sia difficile esternare i suoi sentimenti.

Enock ascolta i consigli dei compagni d’avventura prima di affermare “io sono fatto così, quando ho un problema mi chiudo”. Anche Andrea prova a rassicurarlo “poi esplodi così” gli dice consigliandogli di non chiudersi totalmente al confronto con gli altri. “Cosa è per te l’esperienza al GF, perché sei venuto qui?” Gli domanda Pierpaolo che prova a tirare fuori i motivi profondi del malessere del ragazzo. “Per raccontarmi” risponde Enock spiegando come per lui stringere dei rapporti e condividere un percorso insieme sia il suo modo di raccontarsi.

Con Pierpaolo e Andrea Enock si sente più a suo agio e accetta di buon grado i suggerimenti dei due coinquilini “non deve essere per forza per raccontarti, le cose escono naturalmente, devi anche sentirtelo tu” gli dice Andrea cercando di spronarlo.

Enock prova a analizzare il suo percorso e i benefici che è riuscito a trarre dalla partecipazione a questa avventura, sicuramente il self control è tra questi dice ripensando alle discussioni che si è trovato ad affrontare. Ma la puntata imminente inizia a entrare nei pensieri di tutti i concorrenti, cosa accadrà questa sera?