Enock: “Non riesco a essere subito me stesso con le persone che non conosco”
Enock: “Non riesco a essere subito me stesso con le persone che non conosco”

Enock: “Non riesco a essere subito me stesso con le persone che non conosco”

Il concorrente si confida con Pierpaolo in sauna parlando della sua crescita e del cambiamento che ha affrontato negli ultimi anni

Enock e Pierpaolo chiacchierano a tarda sera in sauna, l‘amicizia che si è creata tra i due durante questo percorso è un importante sostegno per entrambi.

“Ho vissuto in un piccolo paesino vicino Brescia dove ho tutti gli amici di infanzia” racconta Enock che spiega poi come la crescita e la maturità lo abbiano cambiato in maniera radicale. “Alle scuole medie ero incontenibile ora quando la gente mi vede iN paese mi trova cambiato, tranquillo” dice soddisfatto.

“La vita è così” commenta Pierpaolo che lo ascolta interessato “sono cresciuto tantissimo” continua Enock che poi passa a parlare del percorso in Casa “io te e Andrea abbiamo piccole cose che ci accomunano, ci ritroviamo, per quello stiamo bene insieme”.

Il carattere introverso del calciatore lo ha portato inizialmente anche in Casa a isolarsi e chiudersi in se stesso quando non si sentiva a suo agio “non riesco a essere subito me stesso con le persone che non conosco” commenta ripensando ad alcuni momenti difficili superati proprio grazie al sostegno degli amici.

Pierpaolo sembra particolarmente pensieroso e rivela all’amico il desidero di una stabilità familiare “spero anche io di trovare una persona con cui creare una famiglia ma non voglio avere fretta” dice pensando a suo figlio e alla relazione terminata con la sua ex compagna. Enock gli augura di riuscire a trovare la felicità desiderata “troverai la donna giusta” gli dice prima che i due si riuniscano ai compagni in Casa.