Enrico alla conquista di Audrey
Enrico alla conquista di Audrey

Enrico alla conquista di Audrey

I ragazzi pensano alla serata

Sui grandi divani del salotto alcuni concorrenti si rilassato e attendono che l’impasto della pizza lieviti.
Gennaro è molto pensieroso e di poche parole, rivela ad Ambra: “Ogni tanto mi viene da pensare a mia madre!” Quando l’intrigante professoressa gli chiede di descrivergliela, il giovane la tratteggia come una bellissima donna di 46 anni alla quale lui somiglia molto: bionda, riccia e con occhi azzurri. Rivela poi di essere il più alto della famiglia e di avere un gemello eterozigote molto più basso di lui, “un Gennaro in miniatura”. Gli occhi del Grande Fratello si spostano poi sui discorsi di Cristian e Enrico. Il cantante, in vista dell’arrivo della bella valdostana, propone ad Enrico di organizzare nuovamente il gioco della bottiglia. Enrico risponde: “Nono, per quello mi arrangio io però devi darmi una mano… tipo dici : “Oh Audrey, parlava sempre di te Enrico!” Scherzando gli dice che non deve seminare zizzania ma che deve essere il suo Cyrano e Cristian:” Fai fare a me!” Il simpatico veneto:” Stasera buttiamo benzina, non è tempo di accendere!”Il ragazzo stasera vuole solo sondare il territorio, aspettando a fare le sue mosse da “predatore”. I due lasciano insieme la stanza per andare a prepararsi ed imbellettarsi nelle camere.