Fausto Leali: "Per sentire la sua voce farei pazzie"
Fausto Leali: "Per sentire la sua voce farei pazzie"

Fausto Leali: "Per sentire la sua voce farei pazzie"

Il cantante confida ai coinquilini di sentire la mancanza della moglie

Sulla Casa del Grande Fratello il sole sta per tramontare mentre Fausto, rimasto in giardino con i più giovani coinquilini, si confida dicendo: "Questo programma è imprevedibile, ci seguiranno in molti, io sono conosciuto e non ho bisogno di dimostrare nulla ma a voi questa esperienza porterà qualcosa di positivo".

I giovani VIP rimangono ad ascoltare in silenzio le sagge parole del cantante mentre Andrea colpito esclama: "Non si può pianificare nulla qua, adesso siamo tutti felici ma ci saranno momenti di nervosismo..." e con voce pensierosa aggiunge: "Io non mi sento un VIP, diciamo uno conosciuto" mentre Fausto lo incoraggia dicendo: "Ma è normale, io ho un una carriera lunga alle spalle ma il Grande Fratello vi arricchirà nel vostro bagaglio personale".

La leggenda della musica italiana si lascia andare alle confidenze e parlando del suo matrimonio aggiunge: "Io amo mia moglie, ma quando uscirò di qui ci sarà un amore che non si potrà contenere" e Patrizia uscendo dalla veranda inteviene dicendo: "Caspita, è molto bello quello che dici, da quanto siete sposati?" mentre Fausto risponde "Sei anni, ma tutti i minuti che passano penso a lei, per sentire la sua voce farei pazzie".

"Anche per un amore giovane è stimolante" dice Andrea riferendosi alla sua storia con Natalia Paragoni mentre Massimiliano con volto corrugato aggiunge "Io penso che qua uno entra in un modo e esce in un altro, ti fai delle domande" e subito Fausto risponde deciso "No, io so che se esco sarò furibondo d'amore".