Filippo non ci sta
Filippo non ci sta

Filippo non ci sta

La sfuriata del giovane a difesa di Danilo

Dopo aver assistito all’ennesima discussione e polemica, Filippo sbotta a difesa dell’amico Danilo. “Non c’era bisogno di far del perbenismo qui davanti a tutti per una battuta detta in Confessionale”, dice rivolgendosi a Simone. “In quella situazione non è stato maschilista, non è stato maleducato, né sessista”, aggiunge.

Filippo spiega di aver preso le difese dell’amico perché non ha colto alcuna offesa nelle sue parole. “Se ti avesse offeso sarei stato il primo ad arrabbiarmi, per quanto mi sono affezionato a te”, continua parlando con Lucia Bramieri.

Non l’avevamo mai visto così infuriato, l’amicizia che lo lega al concittadino è forte, però rapporto a parte, per lui è una questione di principio e di obiettività. Insomma quello che è giusto è giusto!