Francesco: “Non provo rabbia nei suoi confronti”
Francesco: “Non provo rabbia nei suoi confronti”

Francesco: “Non provo rabbia nei suoi confronti”

Il ragazzo parla con Andrea della fine della sua precedente relazione

Mentre la musica anima la serata i Vip si scatenano in giardino che per la serata speciale si trasforma in pista da ballo. Ivan e Walter sono i più scatenati insieme alle Donatella improvvisano coreografie facendo le più disparate richieste musicali Al GF.

Appartati in un angolo del giardino Andrea e Francesco chiacchierano, il bel ragazzo racconta un episodio particolare allo chef, un sogno premonitore fatto nel maggio dello scorso anno “ho sognato che ti innamoravi di un’altra persona e mi lasciavi davanti tanta gente” dice il ragazzo riferendosi alla sua compagna dell’epoca Cecilia Rodriguez. Lo chef lo ascolta incredulo, il destino mesi dopo ha voluto che il rapporto tra i due naufragasse proprio per il motivo precedentemente esposto da Francesco.

Il discorso si sposta poi sulla fine di quella relazione a cui Francesco sembrava tenere moltissimo “Non in tanti avrebbero queste parole” commenta lo chef che è stupito dall’atteggiamento del giovane che non sembra mostrare rancore per come si è conclusa la storia tra i due “Io voglio credere che se c’è qualcosa di vero e veramente forte anche quando finisce non ti porta a dire delle cattiverie” spiega Francesco.

Questo lato del carattere del ragazzo colpisce lo chef, l’atteggiamento apparentemente inerme di Francesco cozza con il suo carattere “in una situazione del genere è come se diventassi un altro, quando parli di questo è come non avessi nessun tipo di emozione” commenta, il ragazzo annuisce spiegando che in situazioni estreme reagisce in questo modo distaccato.

La freddezza dimostrata in situazioni di forte choc è inversamente proporzionale all’interesse e al coinvolgimento, Francesco ritorna sulla fine della sua relazione “Ne parlo tranquillamente, non è un tabu” continua spiegando che con Cecilia era determinato a costruire una famiglia. “Io questi discorsi su matrimonio e figli non li faccio mai ma quando ho iniziato a farli avevo la percezione che fosse giusto quello che volevo” spiega per poi concludere “è lei, è la donna della mia vita”.

Andrea dimostra il suo supporto all’amico, comprende quanto per lui sia difficile vivere questa sorta di déjà vu continuo “Secondo me lei ha provato un dolore della stessa misura in maniera diversa” . Malgrado la sofferenza per la fine della relazione Francesco chiude il discorso usando sempre parole cariche di affetto nei confronti di Cecilia. A pochi metri da lui Giulia lo osserva pensierosa, cosa starà pensando?