Gennaro: "Scusa non volevo"
Gennaro: "Scusa non volevo"

Gennaro: "Scusa non volevo"

Il bel partenopeo consola Ambra

Ambra, dopo l’acceso scontro avuto con Mila nella mattinata, si confida con Jessica e dice “Mi devo difendere e no fare il bersaglio”, alludendo alle affermazioni della giovane marocchina sul suo ipotetico interesse verso Gennaro, e aggiunge “Chi mal pensa mal fa”.

La seducente professoressa spiega di ritenere Mila troppo prevenuta verso le donne della Casa e dice “Io le porto le corna come tutte ma non per questo penso che in ogni donna che mi imbatto c’è una poco di buono pronta a rubarmi l’uomo!”.

Gennaro sentendo Ambra dispiaciuta per la lite le si avvicina e l’abbraccia dicendo “Scusa non volevo questo” mentre Jessica aggiunge “Al momento io dinamiche negative non ne ho avute ma se parlo con lei non sto facendo comunella”.

Ambra allora risponde prontamente “Ci mancherebbe, io non sto facendo le coalizioni, non ho problemi con nessuno” e aggiunge rivolgendosi al bel partenopero “Sei troppo bello e la tua bellezza è un’arma a doppio taglio”.

Gennaro allora cerca di consolare la compagna d’avventura provata dalla situazione e le racconda del suo confronto con Mila “Le ho chiesto «Perché l’hai pesato di Ambra e no delle altre?» e lei non ha risposo”, mentre la piccata professoressa ribatte “Si chiama invidia, guarda solo l’aspetto e le sembra un concorso di bellezza, non guarda la testa”.

Il giovane coinquilino si mostra dispiaciuto per il clima di astio creatosi e Ambra, vedendolo in difficoltà, lo abbraccia confortandolo “Tu fai quello che ti comanda il cuore, ma basta che lei mi lascia stare”.