Giaele De Donà e Antonino Spinalbese ai ferri corti
Giaele De Donà e Antonino Spinalbese ai ferri corti

Giaele De Donà e Antonino Spinalbese ai ferri corti

Dopo giorni di silenzio Giaele e Antonino finalmente si confrontano sulle cause del loro allontanamento

La causa del loro allontanamento è un applauso di troppo, fatto da Giaele durante una delle scorse puntate in un momento in cui Antonino veniva accusato di non trattare bene le donne.

Se da una parte Giaele non ritiene che la cosa sia così grave da non rivolgersi la parola per giorni, dall’altra Antonino accusa la coinquilina di avergli voltato le spalle pur essendo perfettamente a conoscenza della situazione. Antonino, infatti, racconta di essere sempre stato chiaro con Oriana e di essersi comportato come ha fatto – continuando a ridere e scherzare con lei nonostante il suo disinteresse – su richiesta della stessa venezuelana, che non voleva in alcun modo apparire come una donna rifiutata. 

Avendo fatto del suo meglio per accontentare tutti, ad Antonino non sta bene passare per un uomo che non rispetta le donne e si prende gioco di loro. “Come se non ci fossi passato comunque dopo tutti i triangoli che hai fatto” commenta Giaele, scatenando la rabbia di Antonino che, nervoso per la provocazione ricevuta, si alza ed esce dalla stanza.

Prima di farlo, però, si scaglia contro Giaele accusandola di comportarsi allo stesso modo di Oriana: “Vogliamo parlare del nostro triangolo? Io e te sappiamo la nostra verità, non fare la furba” dice l’hair-stylist, lasciando intendere che anche tra loro ci sono verità e accordi nascosti.

“Io ti ho solo dato un consiglio da amica” ribatte alterata e offesa Giaele mentre Antonino si chiude la porta alle spalle, stufo del comportamento della coinquilina.

Giaele, rimasta sola in camera da letto, scoppia in lacrime confortata da Micol.

La VIP non comprende l’atteggiamento di Antonino e ammette di sentirsi in mezzo a due fuochi. Da una parte Oriana, dall’altra Antonino: “Lui mi dice una cosa, lei me ne dice un’altra”. Non sapendo a chi credere, Giaele non ha voluto schierarsi a favore di nessuno: “Hanno due versioni completamente diverse. Lui è un mio amico, lei è una mia amica. Non ho voglia di prendere le parti”.

Convinta che l’applauso in questione non sia un motivo valido per mettere fine ad un’amicizia, Giaele non condivide la reazione di Antonino e crede che il VIP stia decisamente esagerando.

Non essendo riuscita a chiarire con lui, le lacrime prendono il sopravvento mentre in veranda anche Antonino dice la sua sulla questione. 

Antonino si lascia andare a uno sfogo con Attilio e Antonella su quanto accaduto con Giaele.

“Qui dentro, a stare zitto, passo sempre per quello che non sono” afferma l’hair-stylist, amareggiato dal comportamento della sua amica. Giaele conoscerebbe la verità di cui parla Antonino eppure si dice amica anche di Oriana e per tale ragione comprende entrambe le parti. L’amarezza del VIP è focalizzata su questo concetto, l’amicizia che lo lega a Giaele è lunga oltre tre mesi, mentre tra le due concorrenti il rapporto è nato da poco.

“Ti fidi troppo delle ragazze qui dentro” commenta Antonella, convinta che Giaele si lasci molto influenzare da Oriana. 

Amarezza e delusione regnano sovrane nell’animo del VIP che si ripromette di stare alla larga da queste dinamiche per evitare di rimanerci coinvolto ulteriormente.