Gianmaria si confida con Jessica
Gianmaria si confida con Jessica

Gianmaria si confida con Jessica

L'imprenditore, risentito per il comportamento di Sophie, ne parla con la principessa

In questo pomeriggio piovoso, Gianmaria ripensa a quanto accaduto con Sophie nel corso di queste settimane.

L’imprenditore non accetta che la modella abbia dubitato del reale interesse provato nei suoi confronti e spiega che, se così non fosse stato, non avrebbe avuto determinate attenzioni. Anche Jessica, in sua difesa, ammette di essersene accorta e non dubita affatto di tutto ciò.

“Non mi sono mai sentito libero” dice Gianmaria che, ancora una volta, spiega di essersi sentito sempre sotto giudizio, vista la sua diffidenza a causa dei vari avvenimenti con Soleil.

La principessa, a questo punto, chiede se Sophie abbia chiesto scusa per i suoi comportamenti; “Sarò felice di chiederti scusa nel momento in cui capirò determinate cose di te” : è con queste parole che Gianmaria riportando palesemente quanto riferito dalla modella nel corso di un confronto.

“Stiamo tranquilli qui dentro e poi, magari, ci conosceremo fuori” continua l’imprenditore, spiegando di averle detto che in questo momento non sente la necessità di avere a tutti i costi una storia nella Casa, ma spera che possano stringere un rapporto una volta terminato il gioco. Secondo Jessica, Sophie dovrebbe dar lui una possibilità in questo momento, almeno come amico e commenta:“Se non c’è interesse, dovrebbe esserci totale indifferenza”; la VIP, infatti, ritiene che, viste le frecciatine della modella, possa esserci interesse anche da parte sua, nonostante non voglia ammetterlo.

“Mi ha fatto male nominarla” ammette l’imprenditore che, dopo gli attacci ricevuti, si è sentito costretto a farlo nel corso delle scorse Nomination.

Sebbene Gianmaria sia convinto che anche da parte di Sophie ci sia dell’interesse nei suoi confronti, è risentito per il suo comportamento. “Gioca a fare l’adulta, ma ha delle insicurezze di una ragazzina” conclude.