Giudizi nascosti
Giudizi nascosti

Giudizi nascosti

La prova continua!

Gennaro: "Tutti in salotto!” Il gruppo si riunisce e Martina fa da valletta al bel partenopeo che pone subito l’accento sulla serietà del momento: “È una prova questa!”
Successivamente ne spiega le regole: sarà la persona a cui è destinata la busta, ad alzarsi e a leggere il giudizio.

La prima è Guendalina! Per la bella donna solo complimenti: altruista, si amalgama con il gruppo, sincera nel bene e nel male. A questa parole corre ad abbracciare Francesca. Con un applauso, torna al suo posto.

Kikò legge il suo: sincero, vive al 100%, stuzzica per scaturire una reazione nel bene e nel male.

Si alza Daniele che viene definito una bella persona ma anche l’apoteosi dell’egocentrismo. Il ragazzo non ha nessuna reazione, non sembra essere scosso da quelle parole.

Serena si alza ed esclama: “Io c’ho l’ansia!”
La ragazza è stata giudicata come una che non esprime ciò che pensa direttamente e apatica. La giovane non sa come replicare e Valentina  prende parola: “Mi sembra che ogni tanto stai nella bolla tua!”

È il turno di Gianmarco che ha un solo difetto: l’essere permaloso. Gli altri sono tutti pregi come la sua bontà e le sue capacità d’ascolto.

Qualche leggero difetto per Enrico che viene definito troppo ipocondriaco ed ossessivo compulsivo.

Michael è invece una persona che cerca troppo spesso conferme, disordinato e che critica senza sapere realmente le cose. Il ragazzo contrariato: “Su questo non sono d’accordo !”

Anche Valentina non trova adeguato il suo: si racconta per come non è in realtà. È Francesca che, senza problemi, ammette di averlo scritto e lei: “Non sono d’accordo ma poi ne parliamo!”

Francesca è invece molto contenta di quello che trova scritto: meravigliosa scoperta.

Per Erica è stato detto che i suoi discorsi non abbiano un senso logico e che sia troppo poco incisiva.

Continuano i difetti per Mila: risata diabolica che da i nervi, ragazza superficiale a tratti priva di contenuti.
Lei stizzita risponde a tutti: “La mia risata non la cambierei per nessuno!”

Gennaro non è contento di quello che trova scritto: non lo vedo una persona sincera.
Francesca fa subito intendere che l’unica che potrebbe averlo pensato è la sensuale marocchina e lei non risponde alle accuse. 
Lui: “Che non sono una persona sincera è da rivedere!”

Chiude la prova Martina che viene considerata come una donna che in alcune discussioni si trova in difficoltà e che è accecata dall’amore.

Scateneranno delle reazioni questi giudizi?