Giulia confida a Cecilia: "Qui un'isola felice, al di fuori la mia vita è vuota"
Giulia confida a Cecilia: "Qui un'isola felice, al di fuori la mia vita è vuota"

Giulia confida a Cecilia: "Qui un'isola felice, al di fuori la mia vita è vuota"

Giulia parla a cuore aperto del suo proposito di trasferirsi a Roma

Giulia si ritrova in sala arancione a parlare con Cecilia e Carlotta. Il terzetto di Vip è steso sul letto. Cecilia analizza la biografia della influencer, per poi consigliarle di costituire una famiglia con Pierpaolo, anche se la ragazza non vuole ascoltare discorsi del genere, che ritiene assolutamente prematuri,

Giulia afferma di avere bisogno di normalità e stabilità: “Qui per me è la mia isola felice. Non è normale: vuol dire che la tua vita è vuota”. La Vip prosegue, affermando che la vita al di fuori non è meno bella, avendo ottenuto amicizie, rispetto, lavoro e uno pseudo-equilibrio. Tuttavia, continua, non ha una vita privata, non riesce a scindere il confine tra socialità e intimità.

Cecilia afferma che la ragazza non ha tempo, avendo voluto riempire la propria giornata di eventi che sono però riempitivi, diversivi. Giulia poi riflette sul fatto che già prima di conoscere Pierpaolo era intenzionata a trasferirsi a Roma, alla ricerca di nuovi stimoli, per cambiare aria.

Il discorso si sposta sull'intervento dei parenti del ragazzo in puntata. “Non voglio creare dissapori familiari”, afferma la ragazza. Cecilia le risponde che il paragone tra lei ed Elisabetta è stata la cosa più grave, anche se fatto anche con superficialità, senza intenzione malevola. Lui si è arrabbiato con la famiglia, continua la showgirl, quindi vuol dire che ci tiene.

Giulia passa a considerare l'ipotesi di una conoscenza di Pierpaolo nella vita reale, con possibilità simili a quelle della Casa: anche in quel caso probabilmente l'intesa sarebbe scattata ugualmente.

Pierpaolo riesce a far uscire il mio lato di donna e di bambina, insieme. Non c’è bisogno che uno tenti di prevaricare l'altro nel nostro rapporto”.

Giulia passa poi a parlare della propria infanzia e del difficile rapporto con l’universo femminile; fino a pochi anni fa, infatti, le sue amicizie erano quasi esclusivamente maschili. Ascoltando tutto ciò Cecilia si commuove e il discorso tra le due si conclude con un abbraccio commosso.