Gli inquilini scelgono il Vip "comodino" della Casa
Gli inquilini scelgono il Vip "comodino" della Casa

Gli inquilini scelgono il Vip "comodino" della Casa

Grande Fratello chiede ai concorrenti di votare anonimamente la persone che si espone meno

La vita all'interno della Casa è saldamente legata al suo racconto social, gli stessi inquilini ne sono sempre più consapevoli, puntata dopo puntata.

Per questo motivo il Grande Fratello ha scelto una nuova attività da proporre ai concorrenti, una votazione segreta riguardante un tema molto scottante.

Ecco il comunicato letto da Matilde ed Elisabetta con le istruzioni per un gioco social che promette di lasciare qualche strascico: "Vip, sui social siete sempre più seguiti e discussi, complimenti!!! Il pubblico si chiede spesso chi di voi sia un 'comodino', un 'armadio', insomma chi faccia da suppellettile senza inserirsi in modo determinante nelle dinamiche della Casa. secondo voi, chi è il Vip che si nasconde di più? Scrivete il nome e inseritelo nell’urna del grande fratello. Il risultato dei vostri voti verrà svelato in forma rigorosamente anonima."

 

Prima di cominciare la votazione gli inquilini discutono serratamente la definizione di "comodino": alcuni pensano che sia un concorrente che non si espone, altri una persona che non è mai entrato in lite, altri ancora chi non risulta interessante per gli spettatori a prescindere dalle sue azioni.

Tommaso, riflettendo sulle dinamiche della trasmissione, impone il suo punto di vista: "Qua dentro faccio delle cose, sollevo delle questioni che normalmente non farei. Tuttavia sto lavorando, sono al Grande Fratello", quindi il ragazzo afferma di creare delle dinamiche anche di contrasto per rendere più interessante la quotidianità della Casa. 

Guenda risulta essere la vincitrice della votazione, per quanto i risultati vedano molto vicini Andrea e Massimiliano.


La ragazza accetta il "premio" e inizia a pronunciare un discorso ironico nel quale afferma di essere un po’ chiusa in se stessa, avendo un livello molto profondo di emotività passa da sbalzi che non controlla a chiusure quasi totali. Anche stare in Casa con sua mamma contribuisce alla difficoltà dell'inserimento. Tuttavia lo spunto è positivo: "Non sentendomi un 'comodino', questo mi sprona a farmi emergere ancora di più con il passare del tempo."