Guenda Goria accusa gli inquilini della Casa: "Mi sono sentita esclusa"
Guenda Goria accusa gli inquilini della Casa: "Mi sono sentita esclusa"

Guenda Goria accusa gli inquilini della Casa: "Mi sono sentita esclusa"

Guenda si lamenta con Elisabetta e Adua dell'omologazione che vede nel gruppo

Nel Cucurio non c’è molto da fare, infatti la piccola prigione disagevole della Casa è il posto migliore per conoscersi meglio.

Il gruppo composto da Elisabetta, Guenda, Adua e Massimiliano si siede in cerchio a discutere di alcuni degli argomenti più battuti usualmente: nomination, strategie, comportamenti artefatti.

La discussione si sposta però su Guenda, la quale è spesso criticata dagli altri inquilini. Elisabetta per esempio le fa fa capire che non apprezza molto le sue scelte: “Io sono venuta qui per farmi conoscere”, mentre non sembra lo stesso per la ragazza. Dunque perché Guenda è venuta al GF?

Guenda risponde di voler preservare una parte di se stessa, anche per motivazioni psicologiche: “Sono diversa dagli altri, ipersensibile, una trentenne atipica.”

La cantante confessa di avere qualche difficoltà a rapportarsi con i più giovani, mentre si sente maggiormente a suo agio con le persone adulte. Tuttavia non vuole che ciò venga interpretato come un segno di presunzione.

Guenda riflette sul fatto che si sente una solista e di non essersi integrata nelle dinamiche degli inquilini, per esempio non comprende bene neanche gli scherzi: “Vorrei interagire ma non trovo gli argomenti. Mi chiudo. Sembro fredda ma non lo sono”.

Il gruppo passa a parlare della reazione di Andrea durante la puntata di ieri, nonché della lite tra Enock e Tommaso. La differenza è marcata anche in questo caso: se Adua e Elisabetta sono propense a giustificare in parte i due, Guenda si sente estranea a questi scoppi di emotività.

La ragazza parla di omologazione all’interno del gruppo, con alcuni comportamenti che, anche inconsciamente, si allineano sempre più: “Io non vado nella direzione del gruppo e quindi vengo attaccata”.

Adua e Elisabetta si oppongono fermamente a questa lettura delle dinamiche, perché ritengono che ogni concorrente mantenga una propria individualità. Per esempio Adua racconta come Elisabetta le abbia sempre parlato quando ravvisava comportamenti che non le piacevano.

Guenda però rimane del suo parere e rincara la dose che non un’accusa che nessuno sembra intenzionato a cogliere: “Durante le prime settimane mi sono sentita esclusa. Ora non m’importa più niente”. Di fronte all’opposizione delle due donne l’attrice concede che forse è lei ad autoescludersi dal gruppo.