I consigli di Edoardo Tavassi a Daniele Dal Moro: "Io combatto per ciò che mi piace"
I consigli di Edoardo Tavassi a Daniele Dal Moro: "Io combatto per ciò che mi piace"

I consigli di Edoardo Tavassi a Daniele Dal Moro: "Io combatto per ciò che mi piace"

Tavassi spinge Daniele a viversi le emozioni che prova per Oriana con leggerezza, senza farsi frenare dai timori

Daniele continua a nutrire dei dubbi su Oriana e nulla possono i suoi compagni per modificare il suo pensiero. In particolare, Tavassi prova a farlo ragionare e lo spinge a valutare bene i comportamenti della ragazza. 

Il VIP lo invita a riflettere su ciò che prova quando sta insieme alla modella senza dare credito ai pettegolezzi di Antonella. Se l’ha baciata, vuol dire che ha una tendenza a darle fiducia e dovrebbe quindi assecondare il suo istinto piuttosto che le opinioni altrui.

Lui risponde che non può basarsi solamente sull’attrazione fisica e che non può ignorare ciò che Oriana ha fatto nei mesi precedenti. Non è più un ragazzino, sa soppesare bene emozioni e razionalità.

Se avesse incontrato la venezuelana in un altro contesto, probabilmente non avrebbe approfondito la conoscenza. Oriana è un’abile giocatrice, interessata esclusivamente alle telecamere e alle dinamiche televisive. Ne è prova il fatto che sia passata da un ragazzo all’altro senza farsi scrupoli.

Tavassi, al posto suo, non se la sarebbe presa per le sue relazioni precedenti, ma avrebbe fatto di tutto per spingerla a scegliere lui. “Io combatto per ciò che mi piace” afferma deciso.

Ma Daniele non è d’accordo. “È una partita che non mi va più di giocare” risponde rassegnato. Forse, la ragazza non gli piace poi così tanto. Sebbene la trovi attraente, i suoi modi di fare ambigui lo fanno allontanare da lei.

All’invito di Tavassi ad essere più chiaro, Daniele risponde di aver già spiegato la situazione più e più volte. È convinto che l’avvicinamento di Oriana sia avvenuto con lo scopo di compiacere i fan.

Tavassi ha avuto delle percezioni diverse, ma non riesce a far cambiare idea a Daniele, estremamente cocciuto e risoluto.

L'imprenditore non accetta i suoi consigli e rimane fermo sulle sue posizioni.