I dubbi di Andrea Zenga: "Sono fuori posto, non ho nulla da raccontare"
I dubbi di Andrea Zenga: "Sono fuori posto, non ho nulla da raccontare"

I dubbi di Andrea Zenga: "Sono fuori posto, non ho nulla da raccontare"

Mario e Andrea tentano di spronare Zenga, con poco successo

Nella camera arancione Mario sta provando a far ragionare Andrea Zenga. Il ragazzo infatti si sente particolarmente fuori posto nel contesto della Casa del Grande Fratello.

Non ho niente da raccontare, faccio una vita normale”, afferma in risposta al consiglio dell'attore, che lo spronava a raccontare qualcosa di sé, poco alla volta.

Mario invece è convinto che tutti abbiano trascorsi interessanti, citando la propria provenienza da una famiglia umile.

I due, insieme ad Andrea, molto interessato al discorso, continuano a discuterne in giardino. Zelletta ammette di poter capire quanto sente l'ex calciatore, perché lui stesso ha avuto il medesimo complesso di inferiorità.

Andrea però ammette di aver imparato a lasciar scorrere questi pensieri, mentre invece Andrea Zenga ha molto da rimuginare.

Il ragazzo infatti ritiene di non avere avuto una carriera atletica interessante e di non avere particolari prospettive anche dopo l'esperienza al Grande Fratello, in base ai propri trascorsi televisivi.

L'unico argomento di particolare rilievo è il rapporto con il padre, sul quale però non vuole soffermarsi più del dovuto.

Andrea in ogni caso è risoluto e cerca di spronare quanto può il suo collega, perché crede che abbia molto da dare anche se non lo sa.