I due volti di Andrea Denver
I due volti di Andrea Denver

I due volti di Andrea Denver

"La mia ultima relazione l’ho mandata in fumo perché conducevo una vita sfrenata"

È da poco passata l’ora di pranzo dentro la Casa, e dopo un lento risveglio e un allenamento veloce, per Pago, Serena e Denver è arrivato il giusto momento per scambiarsi qualche opinione e punti di vista sull’amore e la vita di coppia. Denver, attualmente fidanzato, racconta però il dolore provato dopo la fine della sua precedente relazione, una relazione complicata fatta di alti e bassi.

Denver non ha mai fatto segreto del suo stile di vita composto principalmente da feste ed eventi continui, e, a detta del modello, è stato proprio quel modo di vivere ad averli divisi. “La mia ultima relazione l’ho mandata in fumo perché conducevo una vita sfrenata, e non mi sono concentrato sulla persona. Non ero pronto per lei”.

A cuore aperto il modello racconta la sua incapacità di dividersi tra l’amore e l’altrettanto forte desiderio di libertà che l’ha portato spesso anche a tradire; tradimenti che hanno messo la parola fine alla sua storia d'amore. Ed è qui che Denver racconta la sua sofferenza, uno stato di torpore continuo che lo ha condotto lentamente a non provare più interresse per tutto ciò che prima amava fare: “Non mi interessava nulla, vedevo solo i fantasmi. Questa storia mi è costata a caro prezzo”.

Denver, parola dopo parola, sembra alleggerirsi di un qualcosa che premeva nello stomaco, come se ammettere le proprie colpe sia quasi un modo per chiedere scusa.