I nominati sotto attacco
I nominati sotto attacco

I nominati sotto attacco

Un nuovo gioco mette alla prova i quattro nominati, Jane, Elia, Daniela e Ivan

Un nuovo comunicato arriva in Casa, a leggerlo è Stefano:Il GF vuole darvi l’opportunità di essere più sinceri, troverete alcuni bigliettini su cui sono riportati due aggettivi uno opposto all’altro. Uno per volta pescherete il bigliettino e attribuirete gli aggettivi ai nominati, il tutto guardandovi negli occhi”.
I quattro nominati Jane, Daniela, Ivan ed Elia si schierano in piedi davanti ai compagni per ricevere carezze, ma anche qualche pugno.

Le Donatella pescano gli aggettivi, “arrogante” che dedicano a Elia e “delicata” rivolto a Jane, che Giulia dice di vedere come una mamma
E’ il turno di Walter che trova la parola debole e forte. L’attore associa il primo a termine a Ivan a cui dice: “Ti lasci trascinare, vorrei che avessi più fiducia”.Il secondo aggettivo è per Daniela, sebbene talvolta sopra le righe per l’attore. La Marchesa, grande fan di Nudo, non può che essere entusiasta.

Tocca a Andrea, per lui “istigatore” che senza indugio rivolge a Cattaneo e “paciere” per Jane, che cerca sembra di trovare una buona parola.
Segue Francesco che pesca “ipocrita” e “sincero”. Ipocrita è per Ivan, ma il cantante non la prende molto bene. Sincero spetta a Fongaro.

E’ la volta di Benedetta a lei tocca associare “presuntuoso” , aggettivo che affibbia ad Elia e “modesto”, che invece rivolge a Jane, perché: “Non ha consapevolezza di quanto sia eccezionale”.
Per Stefano “immaturo” dato a Ivan, sebbene con un’accezione non del tutto negativa e “saggio”, che il modello attribuisce a Daniela.

Dopo di lui Giulia, che pesca “subdolo” e “ingenuo”, che con molto fatica attribuisce entrambi a Cattaneo.
E’ il turno di Martina, che legge “altruista” e “egoista”, il primo dedicato a Jane, il secondo aggettivo viene invece rivolto alla Marchesa, che non reagisce affatto bene.

Tocca al nuovo arrivato Alessandro che trova “cattivo”, attribuito a Ivan e “buono”, che viene dato a Jane.
Dopo di lui Maria, che incappa in “falso”, che senza indugi rivolge a Daniela, e la pace fatta poco prima sembra essere svanita. L’aggettivo contrario “onesto” è per Elia.

Segue Fabio, per lui “invisibile”, che dà a Jane e “accentratore”, dedicato alla Del Secco.
Chiude il gioco Ela che trova le parole “manipolatore” e “manipolabile”. Il primo aggettivo è per Elia, il secondo per Ivan e Jane.  

Jane fa quindi incetta di aggettivi positivi, decisamente più criticati Ivan e la Marchesa. Il gioco si conclude, ma non le reazioni dei Vip che continuano a discutere.