Il commovente incontro di Adua con la sorella Francesca
Il commovente incontro di Adua con la sorella Francesca

Il commovente incontro di Adua con la sorella Francesca

L'attrice non riesce a trattenere le lacrime e chiede scusa ai suoi famigliari

Dopo il rincongiungimento di Adua con Massimiliano, arrivato dopo una lunga e agitata discussione, Alfonso Signorini chiede ad Antonella Elia di intervenire.

L'opinionista si rivolge direttamente all'attrice, affermando che parla spesso di amore, inducendo tutti a vederla come una vittima perché piange spesso.

La verità però sarebbe un'altra: la ragazza vivrebbe nella menzogna, dato che si è permessa di spettegolare su Massimiliano nonostante l'affetto che li unisce.

Adua ha ammesso il proprio errore, ricordando che il suo compromesso non le è stato molto utile dato che oggi è ricordata come la "ragazza di" e non per il suo lavoro di attrice. Chi ne ha sofferto di più però è stato il suo fidanzato, l'unico uomo della sua vita da 14 anni a questa parte.

Nella Glass Room viene fatta ascoltare una canzone all’interprete, che immediatamente le ricorda la sorella Francesca Cannavò.

La ragazza è lì per portarle conforto e rassicurare Adua: tutta la sua famiglia è sempre con lei e non deve scoraggiarsi. Adua è molto commossa da queste parole, spiega di aver avuto il coraggio di denunciare un sistema più grande di lei e di starne pagando le conseguenze con le sue parole.

La sorella le fa capire che ora è libera di vivere la sua vita. A questo punto Adua non riesce a trattenere le lacrime e chiede scusa a tutta la famiglia per ogni volta che non è stata presente per i suoi famigliari e per il male che ha fatto loro.

Francesca però ribalta la questione: quando lei ha avuto bisogno in momenti di grande bisogno, Adua c'è sempre stata per lei.