Il coraggio di Elenoire e Giovanni
Il coraggio di Elenoire e Giovanni

Il coraggio di Elenoire e Giovanni

Due storie diverse, ma incredibilmente simili: "Io e te abbiamo già vinto"

Elenoire e Giovanni sono due concorrenti con una forte storia alle proprie spalle e con coraggio e libertà hanno condotto la propria vita.

“Ho scelto un’esteticità che si sposa con quello che io faccio” dice Elenoire in riferimento alla sua volta di essere completamente sé stessa.

“È grazie alle personalità come me che le altre possono avere una vita facilitata. Sono i corpi che creano la ribellione e che permettono alle altre di vivere una vita più serena” continua la VIP. Abbattere gli stereotipi, non essere omologati rende liberi tutti. “Sono le persone come me che rendono possibile l’apertura da parte delle persone.”

Entrambi i VIP credono che sia importante che le persone debbano comprendere e non accettare. “Accettazione è un termine che io odio, fa rima con discriminazione. Accettare vuol dire che devo farmelo andare bene. Ci sono, punto” spiega Elenoire.

“Siamo stati molto fortunati, abbiamo avuto delle famiglie alle spalle che ci hanno aiutato tantissimo” sottolinea Ciacci “Pensa a tutte quelle ragazze e a quei ragazzi che non hanno la nostra fortuna”.

Elenoire sottolinea che molti genitori non hanno conoscenza delle sfumature dell’essere umano, di come ogni persona può essere diversa. La conoscenza permette di capire le persone e di avere una mente più aperta.

“Comunque vada questo gioco, io e te abbiamo già vinto.” Afferma Ciacci ed Elenoire gli fa eco. Entrare dalla Porta Rossa è stata già una grande vittoria per entrambi i VIP. Di certo, la loro esperienza e la loro avventura resteranno memorabili.