Il nervosismo di  Daniele
Il nervosismo di  Daniele

Il nervosismo di Daniele

L’imprenditore veronese è preso da un momento di sconforto

A tarda sera Daniele si incupisce, la conversazione avuta poco prima con Vladimir ha creato uno stato di nervosismo nel ragazzo che inizialmente si isola dal gruppo.

Vladimir si accorge della situazione e si avvicina a Daniele per capire cosa turbi l’imprenditore veronese, il ragazzo inizialmente si rifiuta di aprire il discorso ma poi pian piano si calma e prova a spiegarsi.

L’opinionista prova ad approfondire e chiede se i riferimenti fatti precedentemente su Verona, città d’origine del ragazzo, lo abbiano intristito, accentuando la malinconia per i suoi affetti. Daniele nega, il discorso sulla sua amata città non c’entra nulla.

La conversazione va avanti ma non sembra emergere un vero motivo scatenante; il ragazzo è deluso di essere passato per una persona diversa da quella che è in alcune situazioni. Inoltre la battuta d’arresto nella storia con Martina e soprattutto le aspettative della ragazza lo impensieriscono molto.

Anche il resto del gruppo si accorge presto del cambiamento d’umore di Daniele e poco dopo in veranda Vladimir commenta con i compagni preoccupati la situazione “questo è il gioco, lui ha accumulato troppo stress” conclude l’opinionista speranzoso che Daniele riesca a recuperare la serenità per affrontare questa ultima parte del percorso.