Il passo avanti di Daniele Dal Moro e Oriana Marzoli
Il passo avanti di Daniele Dal Moro e Oriana Marzoli

Il passo avanti di Daniele Dal Moro e Oriana Marzoli

I due concorrenti sembrano volersi riavvicinare e tentano una resa condizionata tra abbracci e partite a biliardo

Durante la giornata, Oriana e Daniele si sono avvicinati e allontanati senza molti risultati, ma durante la notte, tra una partita a biliardo e qualche confidenza, sembra che il passo avanti riesca a compiersi.

Poco prima di iniziare una partita con Tavassi, Oriana si concede una chiacchierata con l’imprenditore, il quale le confida che forse tutto il loro nervosismo nasce dal fatto di essere chiusi in Casa: “Fuori da qui non litigheresti mai con me” afferma il concorrente.

La VIP si dice dubbiosa, questa affermazione contraddice molti pensieri espressi in precedenza dall’imprenditore. Non volendosi guastare il divertimento, Oriana raggiunge Tavassi, ma quando la partita sembra ormai essere persa, Daniele arriva per cambiarne le sorti.

Insieme, l’imprenditore e l’influencer decidono di ricominciare a giocare, a lasciarsi andare, iniziando una sfida uno contro l’altra. L’imprenditore si concede una pausa, che però sembra durare poco e ricomincia a palesare quali sono i fattori che portano entrambi a discutere. “A me dà fastidio specificare chi mi piace, a te piacciono tutti” afferma l’imprenditore e la VIP chiede sorridendo: “Ti piaccio io?”

“Fatti i fatti tuoi” risponde il concorrente, restando fermo sulle sue posizioni. Oriana, però, vuole godersi il momento e lasciare i vecchi asti, i vecchi discorsi, le scaramucce, le avversità, ogni cosa negativa spazzata via lontana: “Non voglio affrontare di nuovo questo discorso. Non rovinare il momento”.

La partita termina, Oriana sembra scocciata, la serata per lei è stata divertente, ma il discorso affrontato da Daniele ha adombrato la sua serenità. Il VIP la abbraccia, prima di andare a letto, e le dice di essere stato bene e di non confondere il nervosismo con una semplice osservazione. L’influencer, però, non reputava necessario ricominciare a parlare di cose già dette, sapendo bene che questi discorsi l’avrebbero fatta innervosire.

Daniele la conforta, la solleva e la abbraccia. Sembrerebbe che un piccolo passo sia davvero compiuto. Come andrà il giorno seguente?