Il percorso di Aristide Malnati
Il percorso di Aristide Malnati

Il percorso di Aristide Malnati

Riviviamo insieme alcuni dei momenti più emozionanti del finalista all'interno della Casa

Aristide Malnati: celebre egittologo e papirologo greco, giornalista ed esperto di storia antica è stato il concorrente rivelazione di questa edizione del Grande Fratello. Un animo buono e gentile che, in punta di piedi, ha conquistato il cuore di tutti. Il “Mummy”, com’è simpaticamente noto Aristide, ha portato dentro la Casa, una ventata di storia e non sono mancate lezioni vere e proprie, dove l’archeologo trasportava la mente degli inquilini ai tempi dei faraoni e delle regine. Con la sua competenza, ma anche con il suo tono rassicurante, Aristide, ha calamitato l’attenzione di tutti senza annoiare mai. Il Caffè Letterario è stato un appuntamento fisso di questa edizione del Grande Fratello Vip.

Ma la conoscenza di Aristide non si limita solo all’Antico Egitto, il sapere del nostro Mummy è infinito, e il Grande Fratello spesso l’ha messo alla prova costringendolo letteralmente a condividere il suo intelletto con altri inquilini. Indimenticabile è stata la prova che vedeva Aristide e Asia bloccati dentro una tuta, costretti a passare parecchio tempo insieme mentre lui aveva il compito di elevarla a un grado di conoscenza superiore. Asia, terminata la prova, aveva contraccambiato il favore imboccando l’archeologo permettendogli così di cenare. Una scena esilarante.

Per Aristide i legami sono fondamentali sia fuori sia dentro la Casa. L’attaccamento, e il rispetto provato verso la famiglia d’origine, ha fatto sì che l’archeologo trovasse un vero amico con gli stessi principi: Antonio Zequila. Entrambi, provati dalla perdita del padre, sentono di essere delle colonne portanti per le proprie madri rimaste sole. Così, ogni mattina, Totò e Peppino- come amavano chiamarsi- si mostravano a favore di telecamera e con un piccolo saluto esternavano il loro affetto.

Aristide molto spesso ha “abbandonato” gli abiti da archeologo per vestirne altri certamente più scenografici come quando, complici tutte le donne della Casa, Mummy si è calato nella parte del rapper. Dopo aver imparato le movenze tipiche di questo genere musicale, si è lanciato in un’esibizione che ha divertito tutti gli inquilini. Era da poco passata una settimana dall’inizio dell’avventura e Aristide aveva già rotto il ghiaccio.

Aristide ha conquistato il cuore di tutti soprattutto per la sua umiltà e per i suoi modi dolci ma anche per la voglia di mettersi in gioco senza tirarsi indietro mai. Tre mesi ricchi di colpi di scena, fatti di giochi, di scherzi ma anche di litigi nei quali Aristide ha sempre avuto un ruolo fondamentale: una visione obiettiva delle cose. Così, dopo un televoto flash, il nostro Aristide è volato dritto in finale e la sua gioia è stata incontenibile.