Il triangolo Elisabetta Gregoraci - Briatore - Naomi
Il triangolo Elisabetta Gregoraci - Briatore - Naomi

Il triangolo Elisabetta Gregoraci - Briatore - Naomi

La showgirl racconta dei retroscena curiosi della storia d'amore con tanto di terzo incomodo

I ragazzi discutono amabilmente a tavola, dopo cena, quando Elisabetta introduce un argomento che si ricollega alla sorpresa ricevuta durante la puntata di ieri: la sua vita insieme a Briatore e nello specifico la presenza ingombrante di Naomi Campbell tra i due.

Elisabetta racconta che ora passa molto tempo insieme con lei, ma gli inizi della loro amicizia sono stati più che burrascosi. "Eravamo fidanzati da un mese e Flavio mi invita nel suo resort in Kenya. Qui trovo un harem di donne, tra cui anche Naomi.", inizia a raccontare la showgirl.

La Gregoraci, ascoltata attentamente da Pierpaolo, che non si perde neanche una parola, racconta come alla top model abbia dato molto fastidio la sua presenza, perché Briatore si mostrava molto affettuoso nei suoi confronti: abituata ad avere tutte le attenzioni, Naomi si scatenò a Capodanno, quando alla mezzanotte Flavio le diede un bacio come da tradizione.

Fu un vero disastro: la donna iniziò a urlare, distrusse tutto, e le due discussero animatamente. Briatore e la Gregoraci non poterono fare altro che mandarla via, Ma le intemperanze di Naomi hanno solitamente vita breve: "Dopo 15 giorni mi ha chiamato e mi ha chiesto scusa."  Da allora le due non hanno più avuto problemi.

La contessa De Blanck apostrofa la modella in malo modo, e tutti ridono alla battuta salace. Elisabetta continua, raccontando come Naomi sia solita presentarsi a casa degli altri e installarvisi. Durante una vacanza alle Maldive la Venere nera si presentò in barca: si venne a creare un triangolo alquanto imbarazzante.

Elisabetta spiega infinecome la sua "rivale" nasconda grandi insicurezze nonostante la sua bellezza: per quanto si trovassero il mare, quindi in un contesto informale, Naomi si presentava truccatissima e adornata da abiti da sera. Insomma, anche le top model hanno bisogno di conferme.