Ivan e il difficile rapporto con il padre
Ivan e il difficile rapporto con il padre

Ivan e il difficile rapporto con il padre

Il giovane si commuove parlando del suo passato con Adriana e Paola

Il sole splende ormai alto sulla collina di Cinecittà e, mentre per alcuni VIP il risveglio è lento e sereno, per qualcun altro la notte ha portato molti pensieri come nel caso Ivan.

Infatti il giovane spagnolo, con voce turbata, si lascia andare ad alcune confidenze con Adriana e Paola riguardo il difficile rapporto con il padre biologico dicendo “Lui aveva quindici anni e purtroppo si è dovuto separare da me, per me oggi non è facile da accettare”.

La conduttrice allora, toccata dalla storia del coinquilino, lo incoraggia dicendo “Pensa però che lui ha dovuto subire una scelta perché era minorenne, ma quando ha potuto ti è venuto a cercare” e Paola prontamente aggiunge “Secondo me non devi farti scappare l’occasione di conoscerlo, perché non provare” mentre Ivan, con sguardo pensieroso, risponde “Ci penso ogni mattina, ma sono stato io ad allontanarlo quando mi ha chiesto di cambiare cognome perché per me era una mancanza di rispetto verso i mie nonni”.

Le due coinquiline si mostrano sempre più vicine al giovane e Adriana, confortandolo premurosamente, aggiunge “Cerca di interpretarla anche in un alto modo, darti il cognome significa che vuole essere tuo padre, è significativa” mentre Ivan, senza trattenere la commozione, risponde “Sicuramente ci voglio provare e un giorno voglio essere un padre bravissimo, vorrei essere il padre che io non ho avuto”.